Italia Markets close in 2 hrs 7 mins

P.A., Dadone: sì a proroga alcune graduatorie. Serve svecchiare

Fgl

Roma, 11 ott. (askanews) - "Si riusciranno a prorogare alcune delle graduatorie, escludendo 2010-2011. L'intento è quello di ringiovanire il Paese, ma dall'altro lato anche tutelare i cittadini. C'è stata anche la problematica del blocco del turnover, ma la situazione sembra risolta". Lo ha affermato la ministra della Pubblica amministrazione, Fabiana Dadone, in un'intervista a Radio CRC.

"Bisogna svecchiare un po' tutta la pubblica amministrazione, aprendo una nuova stagione di concorsi - ha aggiunto - così che i giovani migliori vengano attratti all'interno della pubblica amministrazione, e non desiderino andare all'estero. C'è un'esigenza di far scorrere le graduatorie. Mi piacerebbe che il discorso si spostasse più sul piano parlamentare che governativo".

Sulla digitalizzazione, ha proseguito, "c'è un grande lavoro da fare, ci sono fasce di popolazione che ancora non hanno dimestichezza. Bisogna fare delle procedure anche di semplificazione. Mi piacerebbe una pubblica amministrazione dallo smartphone. Non si può pensare di chiedere 10 volte lo stesso tipo di documento".