Italia markets closed
  • FTSE MIB

    26.571,73
    +46,58 (+0,18%)
     
  • Dow Jones

    35.677,02
    +73,94 (+0,21%)
     
  • Nasdaq

    15.090,20
    -125,50 (-0,82%)
     
  • Nikkei 225

    28.804,85
    +96,27 (+0,34%)
     
  • Petrolio

    83,98
    +1,48 (+1,79%)
     
  • BTC-EUR

    52.174,51
    -2.225,20 (-4,09%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.453,34
    -49,69 (-3,31%)
     
  • Oro

    1.793,10
    +11,20 (+0,63%)
     
  • EUR/USD

    1,1648
    +0,0018 (+0,15%)
     
  • S&P 500

    4.544,90
    -4,88 (-0,11%)
     
  • HANG SENG

    26.126,93
    +109,40 (+0,42%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.188,81
    +33,08 (+0,80%)
     
  • EUR/GBP

    0,8470
    +0,0044 (+0,52%)
     
  • EUR/CHF

    1,0668
    -0,0008 (-0,08%)
     
  • EUR/CAD

    1,4394
    +0,0015 (+0,11%)
     

Pa: sono 320.000 i dipendenti non ancora vaccinati

·1 minuto per la lettura

AGI - Circa il 10% dei 3,2 milioni di dipendenti pubblici italiani non è ancora vaccinato. Il dato emerge dalla Relazione illustrativa che accompagna il Dpcm sul rientro al lavoro in presenza dei dipendenti pubblici.

"Sulla base dei dati regionali percentuali della popolazione vaccinata e tenendo anche in conto il 5% dei dipendenti obbligati ma non ancora vaccinati", si legge, "è possibile stimare che circa 320.000 dipendenti pubblici non siano ancora vaccinati, con percentuali estremamente variabili (anche 2 ordini di grandezza) tra un territorio e l'altro".

"I dati statistici che pervengono dagli uffici del commissario straordinario dimostrano che tra i dipendenti pubblici, che sono complessivamente in numero di poco superiore a 3,2 milioni, ovvero pari a circa il 5,4% della popolazione italiana", prosegue la Relazione, "quelli non obbligati alla vaccinazione anti Covid-19 (ovvero escluso il personale sanitario, il personale dell'istruzione e quello delle Ff.Aa. e delle Fdp) sono stimabili in poco oltre 900.000 unità. Di questi, quelli già vaccinati sono complessivamente stimabili in circa 583.000 unità". 
 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli