Italia markets close in 7 hours 53 minutes
  • FTSE MIB

    24.698,70
    +7,24 (+0,03%)
     
  • Dow Jones

    34.077,63
    -123,04 (-0,36%)
     
  • Nasdaq

    13.914,77
    -137,58 (-0,98%)
     
  • Nikkei 225

    29.100,38
    -584,99 (-1,97%)
     
  • Petrolio

    63,90
    +0,52 (+0,82%)
     
  • BTC-EUR

    44.455,91
    -3.013,43 (-6,35%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.207,72
    -91,24 (-7,02%)
     
  • Oro

    1.768,90
    -1,70 (-0,10%)
     
  • EUR/USD

    1,2077
    +0,0036 (+0,30%)
     
  • S&P 500

    4.163,26
    -22,21 (-0,53%)
     
  • HANG SENG

    29.116,21
    +10,06 (+0,03%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.017,19
    -2,72 (-0,07%)
     
  • EUR/GBP

    0,8623
    +0,0019 (+0,21%)
     
  • EUR/CHF

    1,1032
    +0,0024 (+0,22%)
     
  • EUR/CAD

    1,5067
    -0,0014 (-0,09%)
     

Pace e World Food Programme: un Nobel coraggioso. Guarda la diretta alle ore 18.00

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Oggi alle 18:00 su Zoom si terrà l’evento “Pace e World Food Programme: un Nobel coraggioso”, organizzato dal Centro Studi Americani, per raccontare e commentare l’assegnazione del premio Nobel per la pace al WFP.

L’evento sarà trasmesso in diretta sul sito Adnkronos al link: www.adnkronos.com/pace-e-world-food-programme-un-nobel-coraggioso-guarda-la-diretta-alle-ore-1800_6jdu54v9jnVx764CFcq2Zb

Il programma mondiale per l’alimentazione persegue alcuni degli obiettivi dell’agenda 2030 delle Nazioni Unite per lo Sviluppo Sostenibile e ha celebrato l’assegnazione del premio come una grande e importante novità. Prima del 2020, il prestigioso riconoscimento non aveva mai associato il tema dei conflitti alle carestie e alla malnutrizione che affliggono le popolazioni dei paesi poveri. Se da una parte le guerre distruggono mercati e mezzi di sostentamento e producono movimenti migratori massicci che innescano un elevato rischio di insicurezza alimentare dall’altra, l'insicurezza alimentare e la competizione per le risorse naturali o il cibo sono all'origine di gran parte dei conflitti attivi oggi nel mondo. Dopo i saluti iniziali del direttore del Centro Studi Americani Roberto Sgalla e l’introduzione di Vincenzo Manfredi, consigliere nazionale FERPI, interverranno al dibattito l’onorevole Emanuela Del Re, già Vice Ministra agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale, il Presidente della Comunità di Sant’Egidio Marco Impagliazzo, il CFO e Vice Direttore esecutivo del WFP Manoj Juneja e il Direttore de La Repubblica Maurizio Molinari. La discussione verrà moderata dalla giornalista Alessia Ardesi.