Italia Markets closed

Padoan e Visco: tecnologie e lavoro futuro, sfide e opportunità

A24/Spa

Washington, 21 apr. (askanews) - "Questa ondata di nuove tecnologie che cambiano il modo di funzionare di tutto il sistema economico crea problemi di rimpiazzo del lavoro umano con il lavoro meccanico ma anche opportunità di occupazione e competenze che ancora non riusciamo a vedere bene". Lo ha detto Pier Carlo Padoan, il ministro dell'Economia.

Parlando in conferenza alla conclusione degli Spring Meetings dell'Fmi, il ministro ha detto che "ci sono due aspetti del problema". Il primo è "come gestire i costi di rimpiazzo dei lavoratori che sono sostituiti da macchine e quindi come potere gestire il mercato del lavoro in questa fase di transizione. L'altro riguarda una "dimensione di più lungo periodo che ha a che fare essenzialmente con la formazione di nuove capacità, skills, quindi un investimento nel sistema educativo e formativo che ha impatto di lungo termine sulla capacità di crescita delle economie ma che richiede tempi più lunghi".

Padoan ha spiegato che richiede tempi più lunghi perché "prima bisogna riformare il sistema educativo, poi capire quale tipo di capitale umano serve e poi applicare il nuovo capitale all'economia. E' un processo che richiede tempo e che da noi deve ancora iniziare". (Segue)