Italia markets close in 2 hours 30 minutes
  • FTSE MIB

    24.546,61
    -139,06 (-0,56%)
     
  • Dow Jones

    34.395,01
    -194,76 (-0,56%)
     
  • Nasdaq

    11.482,45
    +14,45 (+0,13%)
     
  • Nikkei 225

    27.777,90
    -448,18 (-1,59%)
     
  • Petrolio

    81,01
    -0,21 (-0,26%)
     
  • BTC-EUR

    16.156,75
    -289,48 (-1,76%)
     
  • CMC Crypto 200

    401,11
    -5,04 (-1,24%)
     
  • Oro

    1.796,20
    -19,00 (-1,05%)
     
  • EUR/USD

    1,0467
    -0,0062 (-0,59%)
     
  • S&P 500

    4.076,57
    -3,54 (-0,09%)
     
  • HANG SENG

    18.675,35
    -61,09 (-0,33%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.957,97
    -26,53 (-0,67%)
     
  • EUR/GBP

    0,8586
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • EUR/CHF

    0,9851
    -0,0010 (-0,11%)
     
  • EUR/CAD

    1,4102
    -0,0023 (-0,16%)
     

Padova, si reca al seggio e si fa registrare ma non ritira le schede

schede elettorali elezioni
schede elettorali elezioni

A Padova un cittadino ha fatto la coda presso il suo seggio elettorale, presentato la tessera elettorale ma anche chiesto espressamente che non gli venissero consegnate le schede elettorali.

Elezioni, padovano non ritira le schede

Il fatto è accaduto a Padova, in via Dignano, presso la scuola L.A. Muratori, all’Arcella. Da come riporta ‘PadovaOggi’, un cittadino, dopo aver fatto la consueta coda nel proprio seggio elettorale e aver presentato regolare tessera elettorale, ” ha chiesto di essere registrato tra i partecipanti al voto ma ha anche preteso non gli fossero consegnate le schede per votare”.

“Non fa prima a non votare nessuno?”

” Ma non fa prima ad entrare in cabina e non votare nessuno o invalidare la scheda?” avrebbe chiesto all’uomo uno degli scrutatori evidentemente  preoccupato che l’insolita richiesta ritardasse le operazioni di voto. Ma l’uomo ha sottolineato come fosse un suo diritto avanzare quel tipo di richiesta. Dettata probabilmente dal non vedersi rappresentato da nessun partito o schieramento politico. Ma al tempo stesso, di non voler finire nell’elenco degli “astenuti” che finiranno per essere analizzati dagli esperti nella trasmissione di turno come quella parte dei cittadini “che hanno perso interesse per la politica”.

Votazioni bloccate per alcuni minuti

Sempre da quanto riporta ‘PadovaOggi’, per una ventina di minuti le operazioni sono state bloccate in quanto il presidente di seggi e gli scrutatori hanno deciso di far uscire coloro che erano in attesa e contattato telefonicamente chi potesse dar loro le indicazioni corrette sul da farsi,

Alla fine, pur risultando registrato, all’uomo non sono state consegnate le schede elettorali come da sua richiesta ma non è stato apposto il timbro sulla sua tessera elettorale.

(Immagine di repertorio)