Italia markets close in 6 hours 32 minutes
  • FTSE MIB

    24.364,62
    -31,39 (-0,13%)
     
  • Dow Jones

    34.269,16
    -473,66 (-1,36%)
     
  • Nasdaq

    13.389,43
    -12,43 (-0,09%)
     
  • Nikkei 225

    28.147,51
    -461,08 (-1,61%)
     
  • Petrolio

    65,47
    +0,19 (+0,29%)
     
  • BTC-EUR

    46.888,01
    +1.002,69 (+2,19%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.541,52
    +1.298,84 (+535,21%)
     
  • Oro

    1.831,90
    -4,20 (-0,23%)
     
  • EUR/USD

    1,2142
    -0,0010 (-0,08%)
     
  • S&P 500

    4.152,10
    -36,33 (-0,87%)
     
  • HANG SENG

    28.231,04
    +217,23 (+0,78%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.942,31
    -3,75 (-0,10%)
     
  • EUR/GBP

    0,8580
    -0,0009 (-0,10%)
     
  • EUR/CHF

    1,0976
    -0,0002 (-0,02%)
     
  • EUR/CAD

    1,4666
    -0,0026 (-0,18%)
     

Pamela Pace: "Cybersecurity? Il rischio per le imprese italiane aumenterà"

Maria Elena Capitanio
·Giornalista e scrittrice
·2 minuto per la lettura
(From L to R) European Commission vice-president in charge for High-Representative of the Union for Foreign Policy and Security Policy Josep Borrell, European Commission vice-president in charge for promoting our European way of life Margaritis Schinas and EU commissioner for internal market Thierry Breton give a press conference on the cybersecurity strategy on December 16, 2020 at EU headquarters in Brussels. (Photo by Kenzo TRIBOUILLARD / POOL / AFP) (Photo by KENZO TRIBOUILLARD/POOL/AFP via Getty Images) (Photo: KENZO TRIBOUILLARD via POOL/AFP via Getty Images)
(From L to R) European Commission vice-president in charge for High-Representative of the Union for Foreign Policy and Security Policy Josep Borrell, European Commission vice-president in charge for promoting our European way of life Margaritis Schinas and EU commissioner for internal market Thierry Breton give a press conference on the cybersecurity strategy on December 16, 2020 at EU headquarters in Brussels. (Photo by Kenzo TRIBOUILLARD / POOL / AFP) (Photo by KENZO TRIBOUILLARD/POOL/AFP via Getty Images) (Photo: KENZO TRIBOUILLARD via POOL/AFP via Getty Images)

“Nei prossimi anni la crescita della digitalizzazione moltiplicherà i livelli di cyber rischio per le imprese Italiane”. È l’allarme lanciato da Pamela Pace direttore generale di Obiectivo, advisory company del gruppo Innovery, tra i leader in Italia nella gestione della sicurezza informatica, che ha voluto commentare con HuffPost lo stato dell’arte della cyber security nel nostro Paese e il Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR), il programma di investimenti per rispondere alla crisi pandemica che l’Italia deve presentare alla Commissione europea. “Il punto centrale quando si parla di cybersecurity è il necessario cambio di mentalità e di passo che deve accompagnare l’intero processo di digitalizzazione contenuto nel Next Generation EU” afferma la manager romana, profonda conoscitrice dei processi del mondo digitale, secondo la quale “quando si tocca questo tema non bisogna pensare che in ballo ci sia solo uno spegnere o accendere tecnologie, ma in verità l’uso della tecnologia è efficace solo se guidata da una visione”.

Si parla di rivoluzione digitale e di cybersecurity, temi oggi più che mai tra loro legati a doppio filo. Qual è la centralità strategica del tema per il settore pubblico e per il sistema delle imprese, quali le aspettative e i bisogni in vista della versione finale del documento del Governo italiano da inviare a Bruxelles?

Il piano del Next Generation EU per l’Italia si poggia sostanzialmente su tre pilastri: la transizione ecologica, la parte di digitalizzazione e innovazione e l’inclusione sociale. Buona parte del budget, che in totale è di 190 miliardi di euro, lo occupano la transizione ecologica e la modernizzazione e digitalizzazione della Pubblica amministrazione. Uno per circa 70, l’altro per circa 50. In ognuno di questi macro pilastri c’è...

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.