Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.363,02
    -153,44 (-0,60%)
     
  • Dow Jones

    34.935,47
    -149,06 (-0,42%)
     
  • Nasdaq

    14.672,68
    -105,59 (-0,71%)
     
  • Nikkei 225

    27.283,59
    -498,83 (-1,80%)
     
  • Petrolio

    73,81
    +0,19 (+0,26%)
     
  • BTC-EUR

    35.475,11
    -41,08 (-0,12%)
     
  • CMC Crypto 200

    955,03
    +5,13 (+0,54%)
     
  • Oro

    1.812,50
    -18,70 (-1,02%)
     
  • EUR/USD

    1,1872
    -0,0024 (-0,20%)
     
  • S&P 500

    4.395,26
    -23,89 (-0,54%)
     
  • HANG SENG

    25.961,03
    -354,29 (-1,35%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.089,30
    -27,47 (-0,67%)
     
  • EUR/GBP

    0,8534
    +0,0018 (+0,21%)
     
  • EUR/CHF

    1,0739
    -0,0026 (-0,25%)
     
  • EUR/CAD

    1,4790
    +0,0001 (+0,00%)
     

Panasonic si disfa della quota in Tesla, affare da 3,6 mld $

·1 minuto per la lettura

Panasonic ha venduto la sua partecipazione in Tesla per circa 400 miliardi di yen, pari a 3,6 miliardi di dollari. Lo ha annunciato oggi il gruppo nipponico che sta cercando di ridurre la sua dipendenza da Tesla e raccogliere fondi per investimenti. La cessione di azioni Tesla è avvenuta nell'anno fiscale conclusosi il 31 marzo 2021. Panasonic aveva acquistato 1,4 milioni di azioni Tesla a 21,15 dollari ciascuna nel 2010 per circa 30 milioni di dollari. Un portavoce di Panasonic ha precisato che la vendita della quota non influirà sulla partnership con Tesla nel business delle batterie. Oggi il titolo Panasonic ha chiuso a +4,9%.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli