Italia markets closed
  • Dow Jones

    33.795,20
    +505,12 (+1,52%)
     
  • Nasdaq

    14.127,23
    +96,86 (+0,69%)
     
  • Nikkei 225

    28.010,93
    -953,15 (-3,29%)
     
  • EUR/USD

    1,1913
    +0,0048 (+0,41%)
     
  • BTC-EUR

    27.507,96
    -1.642,48 (-5,63%)
     
  • CMC Crypto 200

    799,14
    -51,21 (-6,02%)
     
  • HANG SENG

    28.489,00
    -312,27 (-1,08%)
     
  • S&P 500

    4.218,24
    +51,79 (+1,24%)
     

Paolo Scaroni nominato presidente di Sicura

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 7 giu. (askanews) - Sicura - gruppo vicentino leader nei prodotti e servizi per la sicurezza, salute e benessere in ambienti di lavoro - ha nominato presidente Paolo Scaroni.

La società è stata oggetto nel 2020 di un'operazione di acquisizione da parte di un gruppo di manager interni che assumono così il ruolo di manager-imprenditori (operazione di management buy-out) ed è oggi controllata, congiuntamente al management, da Argos Wityu, gruppo paneuropeo di private equity indipendente.

Sicura assiste oltre undicimila imprese clienti su tutto il territorio nazionale. Attraverso 8 sedi operative ed un organico di oltre 280 dipendenti, gestisce progetti e servizi che vanno dall'antincendio, alla sicurezza, alla protezione macchine, alla formazione, alla medicina del lavoro e preventiva.

La nomina di Scaroni, sottolinea l'azienda, si inserisce perfettamente nel contesto di crescita e di sviluppo del gruppo Sicura. "Presiedere un'azienda leader in un settore che sarà sempre più strategico per le aziende e i lavoratori rappresenta un onore oltre che un grande stimolo professionale - ha commentato Scaroni - Sono felice di poter affiancare con la mia esperienza un management di comprovata competenza e un fondo di rilevanza internazionale come Argos Wityu".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli