Italia markets closed
  • Dow Jones

    31.453,88
    -46,80 (-0,15%)
     
  • Nasdaq

    11.535,37
    -72,25 (-0,62%)
     
  • Nikkei 225

    26.871,27
    +379,30 (+1,43%)
     
  • EUR/USD

    1,0590
    +0,0031 (+0,30%)
     
  • BTC-EUR

    19.613,02
    -601,81 (-2,98%)
     
  • CMC Crypto 200

    452,40
    -9,40 (-2,04%)
     
  • HANG SENG

    22.229,52
    +510,46 (+2,35%)
     
  • S&P 500

    3.903,54
    -8,20 (-0,21%)
     

Papa, due ore a colloquio con i vescovi italiani in Vaticano

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Città del Vaticano, 23 mag. (askanews) - Un incontro durato circa due ore. E' stato quello tenutosi questo pomeriggio in Vaticano tra Papa Francesco ed i vescovi italiani.

Una udienza che, come accade da alcuni anni, ha di fatto aperto i lavori della 76.ma Assemblea Generale della Cei, che si svolge a Roma, presso l'Hilton Rome Airport, e che si chiuderà venerdì 27 maggio, sul tema: "In ascolto delle narrazioni del Popolo di Dio. Il primo discernimento: quali priorità stanno emergendo per il Cammino sinodale?". Una udienza particolarmente importante, quella avuta nell'Aula Paolo VI in Vaticano, anche in vista dell'elezione del nuovo Presidente della Conferenza episcopale italiana, dopo la naturale scadenza del mandato da parte del card. Gualtiero Bassetti.

Proprio nella giornata di domani dovrebbe essere resa nota la terna dei nomi per la votazione. Tra i nomi dati per quasi certi vi sono quelli dell'arcivescovo di Bologna, card. Matteo Zuppi e dell'arcivescovo di Siena, Paolo Lojudice.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli