Italia markets closed
  • FTSE MIB

    21.066,55
    -732,56 (-3,36%)
     
  • Dow Jones

    29.590,41
    -486,27 (-1,62%)
     
  • Nasdaq

    10.867,93
    -198,88 (-1,80%)
     
  • Nikkei 225

    27.153,83
    -159,30 (-0,58%)
     
  • Petrolio

    79,43
    -4,06 (-4,86%)
     
  • BTC-EUR

    19.467,08
    -554,42 (-2,77%)
     
  • CMC Crypto 200

    434,61
    -9,92 (-2,23%)
     
  • Oro

    1.651,70
    -29,40 (-1,75%)
     
  • EUR/USD

    0,9693
    -0,0145 (-1,47%)
     
  • S&P 500

    3.693,23
    -64,76 (-1,72%)
     
  • HANG SENG

    17.933,27
    -214,68 (-1,18%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.348,60
    -78,54 (-2,29%)
     
  • EUR/GBP

    0,8927
    +0,0188 (+2,15%)
     
  • EUR/CHF

    0,9509
    -0,0100 (-1,04%)
     
  • EUR/CAD

    1,3169
    -0,0093 (-0,70%)
     

Papa: proseguiamo a pregare per la pace in Ucraina e in Europa

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Città del Vaticano, 17 ago. (askanews) - "Saluto cordialmente i Polacchi. In questi giorni, migliaia di pellegrini si recano a piedi al santuario di Jasna Góra, pregando per la pace e la riconciliazione nel mondo. Tra di loro ci sono molti Ucraini che hanno trovato nel vostro Paese una casa ospitale. Affidiamo il destino dell'Europa e del mondo alla Madonna Nera". Un nuovo richiamo alla pace in Europa, dopo il damma della guerra in Ucraina, è venuto stamane da Papa Francesco che ha voluto fare una particolare preghiera per la pace salutando, al termine della catechesi durante l'udienza generale, i pellegrini polacchi presenti nell'Aula Paolo VI in Vaticano.

Un invito alla preghiera e all'impegno concreto che ha poi ribadito salutando i pellegrini di lingua italiana. A un gruppo di partecipanti alle giornate di incontro promosse dall'"Opera Giorgio La Pira", il Papa ha, infatti, detto: "cari amici vi incoraggio a percorrere cammini di dialogo e di confronto per costruire un mondo di pace".