Italia markets closed
  • Dow Jones

    30.992,71
    +32,71 (+0,11%)
     
  • Nasdaq

    13.658,14
    +22,15 (+0,16%)
     
  • Nikkei 225

    28.546,18
    -276,11 (-0,96%)
     
  • EUR/USD

    1,2170
    +0,0025 (+0,21%)
     
  • BTC-EUR

    26.478,75
    +91,76 (+0,35%)
     
  • CMC Crypto 200

    650,90
    +3,57 (+0,55%)
     
  • HANG SENG

    29.391,26
    -767,75 (-2,55%)
     
  • S&P 500

    3.857,43
    +2,07 (+0,05%)
     

I “Paperoni” del calcio: vince Messi con 131 milioni, CR7 secondo

Matia Venini
·2 minuto per la lettura
I “Paperoni” del calcio: vince Messi con 131 milioni, CR7 secondo
I “Paperoni” del calcio: vince Messi con 131 milioni, CR7 secondo

L’asso del Barcellona è il giocatore più pagato al mondo. Subito dietro il fuoriclasse della Juventus, a 118 milioni

131 milioni di euro all’anno. È quanto guadagna Lionel Messi, il giocatore più pagato al mondo secondo la classifica redatta dalla rivista francese France Football. Dietro di lui c’è, ovviamente, il rivale di sempre, Cristiano Ronaldo. Il fuoriclasse della Juventus si ferma a 118 milioni di euro di incasso. Completa il podio l’attaccante del Paris Saint Germain Neymar.

I CRITERI DELLA CLASSIFICA

La classifica riguarda i guadagni inerenti alla stagione 2019/2020. Come spiegato da France Football, la stessa rivista che solitamente assegna il Pallone d’Oro, il dato sui guadagni dei calciatori tiene conto dello stipendio lordo, dei ricavi pubblicitari, dei premi e dei bonus incassati durante la stagione precedente. Non vengono invece conteggiati gli introiti provenienti dall’attività sui social network.

IL PODIO

Messi, per esempio, si aggiudica il titolo di “Paperone del calcio” dell’anno sommando il salario lordo di 86,9 milioni di euro e i bonus, elargiti dal Barcellona, con i 38 milioni ricavati dai contratti pubblicitari. Cristiano Ronaldo invece incassa 118 milioni grazie a 57,5 milioni lordi di ingaggio, mezzo milione di premi e ben 60 milioni di introiti commerciali e operazioni di marketing. L’ultimo giocatore a salire sul podio della classifica, Neymar, può consolarsi con 48,9 milioni di euro di salario lordo, 2,1 milioni di bonus e 44 milioni di contratti pubblicitari.

LA TOP TEN

Dopo i primi tre posti, la top ten prosegue con Bale (Tottenham, 38,7 milioni di euro all’anno), Griezmann (Barcellona, 38,5 milioni), Hazard (Real Madrid, 35 milioni), Iniesta (Vissel Kobe, 34 milioni), Sterling (Manchester City, 33,8 milioni), Lewandowsky (Bayern Monaco, 29 milioni) e Mbappè (Paris Saint Germain, 27,6 milioni).

CR7 UNICO “ITALIANO”

Cristiano Ronaldo è l’unico giocatore della Serie A presente nella top ten. Il fuoriclasse della Juventus, insieme a Messi e all’ex capitano del Milan Paolo Maldini, è stato inserito il 15 dicembre nella Ballon D’Or Dream Team, la formazione migliore di tutti i tempi, redatta sempre da France Football. La rivista solitamente decreta ogni anno il vincitore del Pallone d’Oro, ma quest’anno ha deciso di non assegnare il premio a causa della pandemia di Covid-19.