Italia markets close in 5 hours 21 minutes

Paradosso dei disinfettanti a prezzi folli: uso eccessivo aumenta rischi

Chiara Merico
Paradosso dei disinfettanti a prezzi folli: uso eccessivo aumenta rischi

Un utilizzo eccessivo dei gel a base alcolica può danneggiare e seccare la pelle, aprendo la strada al contagio da virus o batteri patogeni. Meglio lavarsi le mani con attenzione

L’allarme coronavirus ha portato milioni di persone nel mondo a correre a comprare gel disinfettanti per mani, i cui prezzi sono stati oggetto di speculazione. Per quanto usarli possa essere un valido aiuto, non bisogna però esagerare: secondo quanto riferisce il Mirror, un utilizzo eccessivo di questi gel potrebbe incrementare il rischio di essere infettati dal virus.

ESAGERARE NON È MAI UN BENE

Secondo quanto ha riferito un portavoce della casa farmaceutica Kao Corporation, l’eccessivo uso di disinfettanti per mani a base alcolica “potrebbe rimuovere la normale flora batterica” delle mani, che ricopre la pelle e aiuta a tenere lontani i germi patogeni. “Naturalmente è necessario lavarsi le mani e usare i gel disinfettanti per ridurre la possibilità di contrarre il nuovo virus, ma esagerare non è mai un bene”, ha aggiunto il portavoce.

PELLE SECCA E DANNEGGIATA

I disinfettanti per mani contengono di solito una percentuale compresa tra il 60% e il 95% di alcol, che aiuta a eliminare virus e batteri. Come effetto indesiderato, però, i composti alcolici eliminano anche acqua e grassi dalla pelle, che così diventa molto secca. “Una pelle secca e danneggiata può diventare il terreno di coltura ideale per i batteri nocivi, e i tagli della pelle possono rappresentare la ‘porta d’ingresso’ per i virus”, ha spiegato il portavoce.

“Milano is Stronger. Fuck the Virus”. La campagna video di Financialounge.com

“Milano is Stronger. Fuck the Virus”. La campagna video di Financialounge.com


LAVARSI LE MANI PER ALMENO 30 SECONDI

Per prevenire l’infezione, è molto più importante “lavarsi le mani con una moderata quantità di sapone, per un tempo superiore a 30 secondi e in modo efficace, piuttosto che lavarsele diverse volte al giorno”, ha aggiunto. Dopo aver lavato le mani, bisogna inoltre asciugarle perfettamente: lasciare le mani umide può portare allo sviluppo di malattie delle pelle, rendendo così la vita più facile ai virus.

PULIRE LE SUPERFICI

Non solo: oltre a lavare le mani, il Center for Disease Control and Prevention raccomanda di pulire regolarmente tutte le superfici che tocchiamo più di frequente. Tra queste i banconi, i piani dei tavoli, le maniglie delle porte, i comodini, gli oggetti del bagno, i sanitari, i telefoni, le tastiere e i tablet. Bisogna inoltre pulire subito tutte le superfici che possano essersi sporcate di “sangue o altri liquidi corporei”.