Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.088,36
    -340,57 (-1,52%)
     
  • Dow Jones

    30.996,98
    -179,03 (-0,57%)
     
  • Nasdaq

    13.543,06
    +12,15 (+0,09%)
     
  • Nikkei 225

    28.631,45
    -125,41 (-0,44%)
     
  • Petrolio

    51,98
    -1,15 (-2,16%)
     
  • BTC-EUR

    26.610,48
    -220,53 (-0,82%)
     
  • CMC Crypto 200

    651,44
    +41,45 (+6,79%)
     
  • Oro

    1.855,50
    -10,40 (-0,56%)
     
  • EUR/USD

    1,2174
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • S&P 500

    3.841,47
    -11,60 (-0,30%)
     
  • HANG SENG

    29.447,85
    -479,91 (-1,60%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.602,41
    -15,94 (-0,44%)
     
  • EUR/GBP

    0,8895
    +0,0036 (+0,41%)
     
  • EUR/CHF

    1,0769
    +0,0003 (+0,03%)
     
  • EUR/CAD

    1,5500
    +0,0125 (+0,81%)
     

Parma, per Liverani due partite di fuoco

·1 minuto per la lettura

Fabio Liverani è chiamato ad invertire la rotta dopo la brutta sconfitta contro la Roma all'Olimpico. Secondo quanto riporta la Gazzetta di Parma, i crociati devono reagire immediatamente nelle prossime due partite contro due avversarie alla portata degli emiliani, il Genoa a Marassi il 30 novembre e il Benevento al Tardini il 6 dicembre, che rischiano di diventare decisive per il futuro dell'ex allenatore del Lecce. Dalla sua parte si schiera il collega Moreno Longo, intervistato da Parmalive: "Ha dimostrato di essere un tecnico molto preparato, fa giocare le sue squadre con coraggio, in maniera propositiva. Ha voglia di comandare il gioco e cercherà piano piano di trasportare questo tipo di mentalità. Sui gol subiti e parlando di qualsiasi modulo, dico che ogni situazione deve garantire equilibrio nelle due fasi. Alla fine però contano sempre i risultati e conoscendo Liverani non credo affatto stia trascurando questo tipo di aspetto. I gol presi potranno diminuire e lui lavora con minuziosità".