Italia markets close in 6 hours 33 minutes
  • FTSE MIB

    25.573,98
    +210,96 (+0,83%)
     
  • Dow Jones

    34.935,47
    -149,03 (-0,42%)
     
  • Nasdaq

    14.672,68
    -105,62 (-0,71%)
     
  • Nikkei 225

    27.781,02
    +497,43 (+1,82%)
     
  • Petrolio

    73,28
    -0,67 (-0,91%)
     
  • BTC-EUR

    33.332,23
    -2.045,42 (-5,78%)
     
  • CMC Crypto 200

    963,48
    +13,58 (+1,43%)
     
  • Oro

    1.809,20
    -8,00 (-0,44%)
     
  • EUR/USD

    1,1886
    +0,0011 (+0,10%)
     
  • S&P 500

    4.395,26
    -23,89 (-0,54%)
     
  • HANG SENG

    26.235,80
    +274,77 (+1,06%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.123,71
    +34,41 (+0,84%)
     
  • EUR/GBP

    0,8538
    +0,0002 (+0,03%)
     
  • EUR/CHF

    1,0760
    +0,0017 (+0,16%)
     
  • EUR/CAD

    1,4821
    +0,0020 (+0,14%)
     

Parte class action da 1,5 miliardi contro Autostrade in Liguria

·1 minuto per la lettura
GENOA, ITALY - FEBRUARY 09: The first section of the remains of the Morandi Bridge is being taken down on February 9, 2019 in Genoa. Demolition of the Morandi Bridge begins at Ponte Morandi on February 09, 2019 in Genoa, Italy. The bridge suffered a partial collapse on August 14, 2018. (Photo by Stefania M. D'Alessandro/Getty Images) (Photo: Stefania M. D'Alessandro via Getty Images)
GENOA, ITALY - FEBRUARY 09: The first section of the remains of the Morandi Bridge is being taken down on February 9, 2019 in Genoa. Demolition of the Morandi Bridge begins at Ponte Morandi on February 09, 2019 in Genoa, Italy. The bridge suffered a partial collapse on August 14, 2018. (Photo by Stefania M. D'Alessandro/Getty Images) (Photo: Stefania M. D'Alessandro via Getty Images)

La richiesta di una class action da 1,5 miliardi di euro contro Aspi per risarcire i liguri del danno d’immagine, economico e sociale subito a causa del crollo del ponte Morandi e dei conseguenti cantieri autostradali infiniti è stata firmata dal capogruppo della Lista Sansa in Consiglio regionale Ferruccio Sansa stamani nello studio legale dell’avvocato e senatore de “L’alternativa c’è” Mattia Crucioli, che istaurerà la class action nel corso dei prossimi mesi presso il Tribunale di Roma, dove Aspi ha la sede legale.

È l’azione di classe più importante nella storia del nostro Paese”, ha detto Sansa invitando i rappresentanti della Regione Liguria, i sindaci e tutti i gruppi politici ad aderire. Mille euro per ogni ligure: è il danno presunto dai promotori, che chiederanno ad Aspi di risarcire l’intera somma. Ogni abitante della Liguria potrà aderire gratuitamente all’azione collettiva firmando sul sito classactionautostrade.org.

“I liguri contro Autostrade: saremo i primi - commenta Sansa - Possiamo segnare la strada, in Italia e non solo, per tutelare i singoli cittadini che subiscono danni immensi a causa del comportamento di grandi imprese apparentemente inattaccabili.

“L’idea di fondo è che Aspi non abbia fatto le manutenzioni che doveva fare in Liguria - spiega Crucioli -, che da ciò siano discesi dei danni per tutti i liguri a causa dei disagi e dell’isolamento, non solo per gli utenti delle autostrade. Da qui l’idea di fare un’azione di classe a vantaggio di tutti i liguri a cui potranno aderire senza costi e senza rischi tutti i residenti nella Regione Liguria”.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli