Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.766,09
    +280,08 (+1,14%)
     
  • Dow Jones

    34.382,13
    +360,68 (+1,06%)
     
  • Nasdaq

    13.429,98
    +304,99 (+2,32%)
     
  • Nikkei 225

    28.084,47
    +636,46 (+2,32%)
     
  • Petrolio

    65,51
    +1,69 (+2,65%)
     
  • BTC-EUR

    40.073,52
    -907,65 (-2,21%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.398,33
    +39,77 (+2,93%)
     
  • Oro

    1.844,00
    +20,00 (+1,10%)
     
  • EUR/USD

    1,2146
    +0,0062 (+0,51%)
     
  • S&P 500

    4.173,85
    +61,35 (+1,49%)
     
  • HANG SENG

    28.027,57
    +308,90 (+1,11%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.017,44
    +64,99 (+1,64%)
     
  • EUR/GBP

    0,8610
    +0,0014 (+0,16%)
     
  • EUR/CHF

    1,0943
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • EUR/CAD

    1,4697
    +0,0005 (+0,04%)
     

Partenza col botto per il Btp Futura lanciato dal Mef: ordini per un miliardo di euro in sole due ore

Antonio Cardarelli
·1 minuto per la lettura
Partenza col botto per il Btp Futura lanciato dal Mef: <br />ordini per un miliardo di euro in sole due ore
Partenza col botto per il Btp Futura lanciato dal Mef:
ordini per un miliardo di euro in sole due ore

Richieste record per il Btp Futura, i cui proventi serviranno a finanziare la ripresa post coronavirus

Partenza sprint per il Btp Futura, il titolo di Stato per i risparmiatori privati con rendimento legato al Pil. Secondo quanto riferito da Davide Iacovoni, responsabile del Debito Pubblico del Ministero delle Finanze, a due ore e mezza dall’inizio del collocamento il Btp Futura ha raccolto circa un miliardo di euro.

ORDINI REGOLARI

Iacovoni, intervenuto a “Due di Denari”, trasmissione di Radio 24, ha dichiarato che il titolo di Stato “sta andando bene” e che “abbiamo un flusso regolare di ordini che sta arrivando”. Tuttavia, lo stesso responsabile del Mef ha invitato a non lasciarsi prendere dai facili entusiasmi perché anche se “il risultato è soddisfacente” si tratta del primo giorno “e va preso tutto con le molle”.

TITOLO PATRIOTTICO

Tuttavia, dal Mef trapela un certo ottimismo per il Btp Futura, con collocamente partito oggi e in chiusura venerdì 10, salvo chiusura anticipata dopo almeno tre giorni. Il Btp Futura è stato definito un “titolo patriottico” poiché le somme raccolte verranno utilizzate interamente per finanziare le misure di ripresa economica per il post coronavirus. La scadenza è decennale con cedole minime garantite crescente dall’1,15% all’1,45% negli ultimi tre anni.