Italia markets open in 2 hours 51 minutes
  • Dow Jones

    35.457,31
    +198,70 (+0,56%)
     
  • Nasdaq

    15.129,09
    +107,28 (+0,71%)
     
  • Nikkei 225

    29.296,93
    +81,41 (+0,28%)
     
  • EUR/USD

    1,1654
    +0,0016 (+0,14%)
     
  • BTC-EUR

    54.869,30
    +721,42 (+1,33%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.479,08
    +15,72 (+1,07%)
     
  • HANG SENG

    26.110,37
    +323,16 (+1,25%)
     
  • S&P 500

    4.519,63
    +33,17 (+0,74%)
     

Patuanelli: Italia a favore percorso che separi Ogm da Nbt

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 6 ott. (askanews) - "Sono convintamente a favore di un percorso che separi ciò che è Ogm dalle Nbt, è evidente che il vantaggio anche per le nostre capacità produttive sarebbe davvero rilevante". Lo ha detto il ministro delle Politiche Agricole, Stefano Patuanelli, rispondendo alla Camera a una interrogazione sulle iniziative in sede Ue volte allo sviluppo delle cosiddette tecnologie di evoluzione assistita nel settore agricolo.

Patuanelli ha sottolineato che a livello europeo in tutte le occasioni di confronto con la commissaria Stella Kyriakides (commissaria Ue per la Sicurezza alimentare e la Salute pubblica, ndr.) abbiamo manifestato chiaramente la posizione italiana. In questo caso il legislatore è in ritardo rispetto alla evoluzione tecnologica europea: rispetto alla direttiva 2001/18 e al dl 224/2003 le cose sono cambiate e dobbiamo tenerne conto".

Patuanelli ha anche ricordato che sul tema c'è già una sentenza della Corte di Giustizia Ue e ha aggiunto: "il colegislatore Ue ma anche noi faremo la nostra parte per proseguire in questo percorso di sviluppo del settore agroalimentare nei tempi più rapidi possibili. Un percorso che può aiutare a risolvere alcuni grandi problemi dell'agricoltura, dalle fitopatologie a problemi indotto anche dai cambiamenti climatici".

"Sarà mia cura - ha concluso - informare sempre il Parlamento dell'andamento di questo dibattito in Ue e proporre al Parlamento tutte le soluzioni nazionali".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli