Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.224,70
    +350,46 (+1,03%)
     
  • Nasdaq

    14.365,83
    +94,09 (+0,66%)
     
  • Nikkei 225

    28.875,23
    +0,34 (+0,00%)
     
  • EUR/USD

    1,1935
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • BTC-EUR

    29.388,26
    +1.188,74 (+4,22%)
     
  • CMC Crypto 200

    842,72
    +56,10 (+7,13%)
     
  • HANG SENG

    28.882,46
    +65,39 (+0,23%)
     
  • S&P 500

    4.268,56
    +26,72 (+0,63%)
     

Pausa di Riflessione e Dati Inflazione, Ottimo Spunto per una Strategia sull’Euro Dollaro?

·2 minuto per la lettura

Pensando in termini di probabilità per movimenti di mercato significativi, il dollaro USA ha probabilmente un notevole potenziale con i dati dell’IPC. Con il pesante dibattito sul fatto che l’inflazione sia transitoria o no e la FED che sarà costretta ad adeguare la politica al di fuori della tempistica più graduale possibile, c’è molta attenzione (maggiore rispetto agli ultimi 2 appuntamenti) dei dati sull’inflazione poiché potrebbero creare un terremoto nei mercati finanziari.

Difatti, l’impatto che avrà dopo il rilascio dipende da come saranno i dati, ma è probabile che il lead up sia più coerente: reticenza a spingere il mercato in un modo o nell’altro fino a quando non si conosce il punteggio fondamentale. Ciò significa moderazione fino a qualche ora prima della pubblicazione.

Il forte ruolo del dollaro americano sull’euro dollaro

Se ci fosse un USD-coppia che è ancora più incline alla moderazione, sarebbe proprio il fiber che ha anche la decisione sul tasso della BCE giovedì e la cui liquidità quello che tenderà a smorzare le sue mosse in attesa appunto dei due appuntamenti chiave della settimana.

Ben evidente nel grafico, le ultime 3 giornate del future del dollaro americano sono state caratterizzate da una fase di indecisione e, come si vedrà in seguito anche nel grafico euro dollaro, può essere anche un ottimo spunto per iniziare ad impostare una strategia (sia ribassista che rialzista) sull’EUR/USD. Si dovrà essere pronti a sfruttare il possibile rimbalzo del future USD dall’area di demand. Sarà solo una questione di tempo.

Analisi Tecno-Grafica e proiezioni euro dollaro in vista della BCE e dati inflazione

Come anticipato, l’attuale fase laterale dell’euro dollaro corrisponde all’attuale fase di indecisione del future del dollaro americano, è possibile sfruttare l’attuale caratteristica.

Il fiber si sta mantenendo in un intervallo ristretto in vista dei dati dell’IPC USA e della riunione della BCE di domani. La coppia non è stata in grado di attrarre molto slancio nelle ultime sessioni e sta ancora cercando di recuperare il terreno perduto dopo il ritiro di giovedì. Con uno slancio ribassista il primo target short è sicuramente 1,2100 prima e 1,2051 poi mentre con uno slancio rialzista il primo obiettivo long è posto a 1,2243 e 1,2329.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli