Italia markets close in 6 hours 38 minutes
  • FTSE MIB

    21.367,69
    +13,04 (+0,06%)
     
  • Dow Jones

    31.097,26
    +321,86 (+1,05%)
     
  • Nasdaq

    11.127,84
    +99,14 (+0,90%)
     
  • Nikkei 225

    26.153,81
    +218,19 (+0,84%)
     
  • Petrolio

    107,52
    -0,91 (-0,84%)
     
  • BTC-EUR

    18.359,75
    -42,00 (-0,23%)
     
  • CMC Crypto 200

    413,38
    -6,76 (-1,61%)
     
  • Oro

    1.807,30
    +5,80 (+0,32%)
     
  • EUR/USD

    1,0435
    +0,0009 (+0,08%)
     
  • S&P 500

    3.825,33
    +39,95 (+1,06%)
     
  • HANG SENG

    21.830,35
    -29,44 (-0,13%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.458,75
    +10,44 (+0,30%)
     
  • EUR/GBP

    0,8608
    -0,0014 (-0,16%)
     
  • EUR/CHF

    1,0010
    +0,0007 (+0,07%)
     
  • EUR/CAD

    1,3421
    -0,0013 (-0,10%)
     

Pazzali (Fond.Fiera Milano): ‘Evento unico promuove patrimonio Made Italy’

(Adnkronos) - "Il ritorno del Salone del Mobile evento unico che coinvolge tutta la città. Un evento unico che in mezzo secolo ha segnato la storia del design industriale e del nostro settore grazie alla sua capacità di promuovere quel patrimonio inestimabile del saper fare Made in Italy che tutto il mondo apprezza e ci riconosce, come confermano le centinaia di migliaia di visitatori accolti ogni anno, con oltre 2.100 espositori, di cui il 27% (oltre 600 espositori) da 29 paesi esteri". Lo ha detto Enrico Pazzali, presidente di Fondazione Fiera Milano, intervenendo all’inaugurazione del salone del Mobile.

"Dopo due anni e il successo del Supersalone dello scorso anno, con oltre 60mila visitatori -aggiunge Pazzali- oggi torniamo a celebrare il Salone del Mobile e il suo 60esimo compleanno. La collaborazione tra Istituzioni, Salone del Mobile e Fiera ha permesso di realizzare una settimana di esposizione, con oltre 2000 allestitori, ma non solo". Anche "il fuorisalone con i suoi 800 e più eventi saprà dare a Milano quella spinta necessaria per un definitivo ritorno alla normalità dopo due anni di pandemia e a fronte di una situazione geopolitica mondiale che sicuramente preoccupa tutti noi. Milano, città dell'inclusione e dell'economia della conoscenza, da sempre ha avuto nel proprio dna la capacità di accogliere, di includere e di valorizzare saprà cogliere la sfida di questi anni".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli