Italia markets open in 6 hours 58 minutes

Pensioni, Barbagallo: il sistema deve essere più flessibile

Vis

Roma, 27 gen. (askanews) - "Il sistema pensionistico deve essere più flessibile. C'è un problema di metodo. E' importante capire come sono composte e qual è il mandato delle commissioni, in particolare quella per l'individuazione dei lavori usuranti e gravosi". Lo ha detto il leader della Uil, Carmelo Barbagallo, nel corso dell'incontro al ministero del Lavoro sulle pensioni. "C'è un problema di merito - ha aggiunto - Ape sociale strutturale, 41 anni di contributi a prescindere dall'età, la pensione per donne e giovani, il rilancio della previdenza complementare, il recupero dell'indicizzazione delle pensioni in essere, con un paniere Istat più adeguato e con una riduzione delle tasse sui pensionati, una legge sulla non autosufficienza. Sono questi alcuni capitoli fondamentali da cui bisogna partire per un percorso che vada nella direzione giusta".