Italia markets closed

##Pensioni, domani si apre tavolo per riforma: superare Quota 100 -3-

Gab

Roma, 25 gen. (askanews) - Tuttavia, recentemente in un'intervista Tridico ha aperto alla flessibilità in uscita ragionando in logica contributiva. "Si fissa una linea di età per l'uscita - aveva detto il presidente dell'Inps - poi il lavoratore deve essere libero di scegliere quando andare in pensione. Ovviamente con ricalcolo contributivo, come avverrà per tutti dal 2036".

Il leader della Cigl, Maurizio Landini, si è però subito detto contrario all'anticipo del pensionamento con il sistema tutto contributivo. "Sarebbe un sistema molto penalizzante e un sistema pubblico deve contenere elementi solidali, come fa la piattaforma Cgil-Cisl-Uil, che rivendica un'uscita flessibile a partire da 62 anni", ha affermato nei giorni scorsi.

Il dibattito è aperto, e nella stessa maggioranza ci sono diverse posizioni. Da quella dei grillini, che non si sbilanciano troppo su Quota 100 avendola approvata loro nel precedente governo giallo-verde insieme al reddito di cittadinanza, a quella dei renziani che la abolirebbero tout court. Entrambi comunque sembrano d'accordo a procedere con un sistema flessibile di età di pensionamento, superando la Fornero con un meccanismo che non abbia ripercussioni sui conti. (Segue)