Italia Markets close in 6 hrs 49 mins

Pensioni, "governo apre ad assegno garanzia giovani"

webinfo@adnkronos.com

Il governo apre all’ipotesi di costruire una pensione contributiva di garanzia per i giovani con carriere discontinue e precarie avanzata dai sindacati. L’annuncio arriva da Cgil, Cisl e Uil al termine del primo round tecnico al ministero del Lavoro in vista di una più generale riforma delle pensioni. Un risultato politico importante, commentano all’unisono. "Il governo ha riconosciuto la richiesta unitaria circa la necessità di una pensione contributiva di garanzia" dice il segretario generale aggiunto Cisl, Luigi Sbarra.  

Soddisfatta anche la Uil: "E’ importante che il governo condivida la nostra richiesta che fino ad oggi non aveva mai avuto una risposta ufficiale" spiega il segretario generale aggiunto, Pierpaolo Bombardieri. C'è "apprezzamento" anche da parte Cgil: "Siamo soddisfatti del fatto che il governo non si sa presentato con un testo 'prendere o lasciare' - dice il segretario Roberto Ghiselli - ma si sia impegnato a valutare le nostre idee e sia disponibile al confronto".