Italia Markets close in 1 hr 30 mins

Pensioni, sindacati: Governo condivide proposta garanzia giovani -2-

Sen

Roma, 3 feb. (askanews) - "Abbiamo detto - ha aggiunto Sbarra - che va istituita una soglia minima da cui partire al rialzo a seconda dei periodi di attività lavorativa, cotributi figurativi, periodi di lavoro discontinuo, attività formativa e periodi di assistenza familiare. Abbiamo inoltre detto che c'è la necessità di un intervento normativo sul riscatto della laurea. Il ministero del Lavoro si è riservato di approfondire le nostre proposte. Valuteremo nel corso del negoziato quali sono le intenzioni del Governo".

"L'elemento più importante - ha aggiunto il segretario generale aggiunto della Uil, Pierpaolo Bombardieri - è che il Governo recepisce la piattaforma del sindacato. La declinazione dei vari interventi spetterà ora ai tavoli tecnici a seconda delle risorse disponibili".

"Un nuovo incontro non è stato ancora fissato - ha poi detto il segretario confederale della Cgil, Roberto Ghiselli - perché il Governo si è riservato di valutare le nostre proposte, non c'è comunque la volontà di traccheggiare. Noi vogliamo una vera riforma previdenziale che guardi al lungo periodo e ai giovani. Quello di oggi è stato un incontro positivo, anche perché il Governo non si è presentato con una prososta 'prendere o lasciare'. Ora ci auguriamo che ci sia un momento in cui l'Esecutivo ci dica cosa vuole fare".