Italia markets close in 6 hours 28 minutes
  • FTSE MIB

    26.295,97
    +27,35 (+0,10%)
     
  • Dow Jones

    35.258,61
    -36,15 (-0,10%)
     
  • Nasdaq

    15.021,81
    +124,47 (+0,84%)
     
  • Nikkei 225

    29.215,52
    +190,06 (+0,65%)
     
  • Petrolio

    83,25
    +0,81 (+0,98%)
     
  • BTC-EUR

    53.621,70
    +271,50 (+0,51%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.458,27
    +6,64 (+0,46%)
     
  • Oro

    1.782,40
    +16,70 (+0,95%)
     
  • EUR/USD

    1,1665
    +0,0046 (+0,40%)
     
  • S&P 500

    4.486,46
    +15,09 (+0,34%)
     
  • HANG SENG

    25.787,21
    +377,46 (+1,49%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.159,46
    +8,06 (+0,19%)
     
  • EUR/GBP

    0,8451
    -0,0005 (-0,05%)
     
  • EUR/CHF

    1,0719
    -0,0005 (-0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,4365
    +0,0000 (+0,00%)
     

Per promozione estero e investimenti in cantina 3 mln da R. Marche

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 12 ott. (askanews) - Oltre tre milioni di euro per la promozione e gli investimenti in cantina. Sono i numeri messi a disposizione dall'assessorato all'Agricoltura della Regione Marche attraverso l'approvazione dei bandi per la promozione Ocm vino nei Paesi terzi (1,8 milioni di euro) e PNS (Programma Nazionale di Sostegno del settore vino) relativo agli investimenti in cantina (2 milioni di euro). Un piano per la ripartenza affidato all'Istituto marchigiano di tutela vini (Imt) e al Consorzio Vini Piceni.

Due progetti per un programma che prevede la partecipazione a fiere e manifestazioni internazionali, campagne di informazione e formazione in particolare sui sistemi delle denominazioni di origine, delle indicazioni geografiche e della produzione biologica, azioni di marketing fino agli investimenti per la costruzione delle infrastrutture vitivinicole finalizzate alla produzione, commercializzazione e degustazione dei vini, per l'allestimento nei punti vendita aziendali di sale dedicate ai tasting e per la creazione di siti internet finalizzati alla vendita delle etichette online.

I paesi obiettivo per la promozione saranno Stati Uniti, Canada, Giappone, Cina e Australia.

Il direttore dell'Istituto marchigiano di tutela vini, Alberto Mazzoni, commenta: "è un'occasione importante anche alla luce della morfologia delle aziende marchigiane, di piccole dimensioni ma fortemente orientate alla qualità che hanno sofferto a causa delle chiusure e delle restrizioni dell'ultimo anno. L'obiettivo è ora sfruttare al meglio i finanziamenti per rilanciare e per valorizzare il nostro territorio e le nostre produzioni vinicole".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli