Italia Markets close in 6 hrs 3 mins

Percassi incorpora Mangiavacchi: nasce nuovo polo edilizia civile

Mlo

Milano, 23 dic. (askanews) - Impresa Percassi incorpora il gruppo Mangiavacchi Pedercini dando vita a un nuovo polo delle costruzioni nell'edilizia civile privata, che impiegherà oltre 150 collaboratori e avrà un fatturato aggregato che nel 2020 supererà i 180 milioni di euro (Impresa Percassi chiuderà il 2019 con un fatturato di circa 120 milioni e Mangiavacchi Pedercini con un fatturato di circa 50 milioni di euro).

Impresa Percassi è una storica realtà bergamasca facente parte del Gruppo Costim mentre la Mangiavacchi Pedercini è nata dall'unione di Mangiavacchi ing. R. e Pedercini, imprese milanesi fondate rispettivamente nel 1951 e nel 1929. A seguito del perfezionamento dell'operazione, Impresa Percassi continuerà a essere controllata da Costim on una partecipazione pari all'80% e Mangiavacchi deterrà una partecipazione pari al 20%. Francesco Percassi, presidente del gruppo Costim, continuerà a ricoprire la carica di presidente di Impresa Percassi, Roberto Mangiavacchi invece assumerà la carica di vicepresidente e Jacopo Palermo manterrà la carica di ceo di Impresa Percassi e di Costim.

La nuova realtà combinata può contare su un portafoglio di lavori al 31 dicembre 2019 di circa 400 milioni di euro, che annovera progetti in corso di realizzazione e completamento tra cui Chorus Life Bergamo, Bassi Business Center, Milanofiori Edifici U1 e U3, Palazzo del Fuoco, Milano City Village oltre ad un track record di grande rilievo con progetti iconici quali il Bocconi Urban Campus, il nuovo head quarter Siemens a Milano, la nuova sede Rolex a Milano, Palazzo Turati, Villaggio Expo Cascina Merlata, Progetto Symbiosis.

"Siamo molto felici di poter contare da oggi - dichiara Francesco Percassi, presidente di Impresa Percassi - sul know-how, sulla professionalità e sull'esperienza di Mangiavacchi Pedercini, con cui si è da subito creata sinergia e sintonia di vedute. Digital transformation, ricerca, sviluppo e innovazione di pensiero sono stati fattori cruciali per la crescita del gruppo e su cui insieme ai nuovi partner continueremo a investire molto, per affrontare al meglio le sfide del mercato". "Inizia per noi oggi un nuovo percorso - ha aggiunto Roberto Mangiavacchi, neo vicepresidente di Impresa Percassi - che valorizza, in una realtà più ampia e consolidata, la nostra esperienza, storia e crescita. In Impresa Percassi abbiamo trovato un partner naturale con cui condividiamo vision strategica e valori fondanti. Puntiamo a creare un player di assoluto livello, che si mostri attrattivo nei confronti di altre realtà e guardi ai principali incarichi di edilizia civile sul territorio nazionale".