Italia markets closed
  • FTSE MIB

    26.435,75
    +218,19 (+0,83%)
     
  • Dow Jones

    34.073,10
    +123,69 (+0,36%)
     
  • Nasdaq

    11.663,16
    +150,75 (+1,31%)
     
  • Nikkei 225

    27.382,56
    +19,81 (+0,07%)
     
  • Petrolio

    79,59
    -1,42 (-1,75%)
     
  • BTC-EUR

    21.328,02
    -19,00 (-0,09%)
     
  • CMC Crypto 200

    526,62
    +9,61 (+1,86%)
     
  • Oro

    1.931,30
    +1,30 (+0,07%)
     
  • EUR/USD

    1,0874
    -0,0018 (-0,16%)
     
  • S&P 500

    4.083,81
    +23,38 (+0,58%)
     
  • HANG SENG

    22.688,90
    +122,12 (+0,54%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.178,01
    +4,03 (+0,10%)
     
  • EUR/GBP

    0,8769
    -0,0007 (-0,08%)
     
  • EUR/CHF

    1,0012
    -0,0005 (-0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,4470
    -0,0033 (-0,23%)
     

Perché le azioni Netflix soffrono? Il CEO sembra saperlo bene

Perché le azioni Netflix soffrono? Il CEO sembra saperlo bene
Perché le azioni Netflix soffrono? Il CEO sembra saperlo bene


Reed Hastings, co-fondatore e co-CEO di Netflix Inc (NASDAQ:NFLX), ha fornito riflessioni su una vasta gamma di argomenti mercoledì pomeriggio al DealBook Summit. Ha anche accennato al motivo per cui le azioni della società di streaming sono calate così tanto rispetto al picco.

Cosa c’è da sapere

Il crollo delle azioni ha a che fare con la paura degli investitori che la concorrenza possa battere Netflix nello streaming, ha detto Hastings, secondo un tweet di Alex Sherman della CNBC.

Netflix dovrà mostrare agli investitori che la concorrenza non può vincere, secondo quanto riferito da Hastings.

Il co-CEO di Netflix ha anche accennato ad alcune cose di cui si rammarica, tra cui non aver introdotto prima un livello pubblicitario e la mancata acquisizione di Wordle prima che lo facesse il New York Times.

Il nuovo livello pubblicitario di Netflix consente ai clienti di accedere ad un prezzo inferiore. Hastings ha notato di non rendersi conto di quanto denaro fosse passato dalla TV lineare allo streaming, poiché era eccessivamente concentrato sul dominio pubblicitario di Meta Platforms Inc (NASDAQ:META) e Alphabet Inc (NASDAQ:GOOG).

Hastings ha inoltre chiuso l'intervento con alcune speculazioni su potenziali acquisizioni e piani di espansione aziendale.

Netflix non ha intenzione di essere acquisita da Microsoft Corp (NASDAQ:MSFT).

Hastings ha anche respinto le voci secondo cui la società avrebbe intenzione di avviare un'attività di distribuzione nelle sale cinematografiche. Il cinema è e continuerà ad essere uno strumento promozionale per Netflix, ha sottolineato.

Infine, Hastings ha commentato il CEO di Meta Mark Zuckerberg e il CEO di Tesla Inc (NASDAQ: TSLA) Elon Musk.

Il mondo dovrebbe ringraziare Zuckerberg per aver fatto progredire la tecnologia del metaverso, ha detto. Anche se potrebbe non essere positivo per gli azionisti a breve termine, Hastings ha detto che non scommetterà contro il capo di Meta.

Crede inoltre che gli sforzi commerciali del CEO di Tesla siano positivi per l'umanità, ritenendo che le persone siano "troppo esigenti" nei confronti di Musk e dei suoi problemi con Twitter.

«Date respiro al ragazzo», avrebbe concluso Hastings.

Movimento dei prezzi di NFLX

Netflix ha un massimo a 52 settimane di 654,52 dollari e un minimo a 52 settimane di 162,71 dollari.

Il titolo streaming è aumentato dell'8,75% a 305,53 mercoledì, dati di Benzinga Pro.

Foto  Helge Thomas da flickr.

Vuoi fare trading come un professionista? Prova GRATIS la Newsletter Premium 4 in 1 di Benzinga Italia con azioni, breakout, criptovalute e opzioni

Continua a leggere su Benzinga Italia