Italia Markets close in 4 hrs 33 mins

Petrolio balza dopo esplosione petroliera iraniana, Brent torna sopra quota 60$

Daniela La Cava

Salgono le quotazioni del petrolio in scia alla notizia dell'esplosione di una petroliera iraniana nel Mar Rosso, vicino al porto saudita di Gedda. A riportare la notizia l'agenzia iraniana Isna secondo la quale l'esplosione avrebbe provocato la fuoriuscita di petrolio in mare. Secondo la National Iranian Tanker Company, si tratterebbe di un atto terroristico. "Il petrolio era comunque salito anche ieri, grazie alle voci sui colloqui USA-Cina", ricordano gli strategist di Mps Capital Services.

Il prezzo del Wti (riferimento americano) sale di oltre il 2% a 54,8 dollari al barile, mentre il Brent (riferimento europeo) ha varcato la soglia di 60 dollari al barile e ora viaggia a 60,55 dollari (+2,45%).