I mercati italiani sono chiusi

Petrolio Greggio Analisi Tecnica Previsioni per il 23 ottobre 2017

Christopher Lewis

Greggio WTI

Venerdì il mercato del greggio WTI apre con un gap rialzista, inverte la rotta mostrando un notevole ribasso, ma poi riscontra nuovi acquirenti, avendo raggiunto il livello dei 52$ verso la fine della giornata. Tuttavia riteniamo che presto i venditori torneranno sul mercato, visto che il livello superiore dei 52,50$ ha offerto una certa resistenza. Crediamo che, sulla base di segnali di esaurimento, i venditori che operano nel breve termine torneranno in azione, dato che i prezzi si stanno muovendo faticosamente con un andamento laterale. Peraltro, se dovessimo rompere sopra il livello dei 52,50$ il mercato si sarebbe aperto la strada per raggiungere il livello superiore dei 55$, che è l’obiettivo di lungo termine degli acquirenti. Crediamo che il livello sottostante dei 51$ continuerà a fungere da supporto massiccio.

Brent

Venerdì anche i mercati del Brent si muovono in ribasso e raggiungono il livello dei 56,50$, dopo aver mostrato un rally significativo per rompere in rialzo verso il livello dei 57,75$. Il mercato mostra una certa resilienza in quest’area e crediamo che continuerà a cercare di fare un rally da questi livelli, forse fino a raggiungere la regione dei 60$, che dovrebbe fungere da massiccia resistenza. Nel frattempo, potrete contare su un alto grado di volatilità e naturalmente su un andamento avanti e indietro. Per il breve periodo, riteniamo che probabilmente gli acquirenti torneranno in azione, ma ci saranno i venditori ai livelli superiori pronti a intervenire. I mercati petroliferi continueranno a mostrarsi volatili e difficoltosi, poiché mentre i russi e i sauditi sembra che stiano cercando di ridurre il volume delle estrazioni, sia gli americani che i canadesi, naturalmente inonderanno il mercato, quando i prezzi del combustibile saliranno troppo. Probabilmente la volatilità sarà l’unica cosa sulla quale potrete contare.

Brent grafico giornaliero, 23 ottobre 2017

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: