Petrolio: l’Iea alza la view sulla domanda 2013

L’Agenzia internazionale dell’Energia (Iea, International Energy Agency) alza la stima sulla crescita della domanda di greggio nel 2013. In scia dell’incremento delle richieste in arrivo dalla Cina, il secondo consumatore mondiale di questa commodity, l’agenzia con sede a Parigi ha incrementato la stima sulla domanda 2013 di 240 mila barili a 90,8 milioni di barili giornalieri. Alla crescita cinese farà da contraltare il segno meno delle richieste in arrivo dall’Europa, stimate in calo dell’1,7% a 13,6 milioni di barili. Nell’anno in corso, la produzione dei Paesi non-Opec è vista in aumento di un milione di barili a 54,3 milioni.

Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 16.891,42 +1,42% 30 ago 17:35 CEST
Eurostoxx 50 3.030,75 +1,08% 30 ago 17:50 CEST
Ftse 100 6.820,79 -0,25% 30 ago 17:35 CEST
Dax 10.657,64 +1,07% 30 ago 17:45 CEST
Dow Jones 18.454,30 -0,26% 30 ago 22:38 CEST
Nikkei 225 16.860,88 +0,81% 02:06 CEST

Ultime notizie dai mercati