Petrolio poco mosso in Asia, chiusi mercati Cina e Giappone

Bangkok (Thailandia), 11 feb. (LaPresse/AP) - Il prezzo del petrolio è poco mosso in Asia, con i mercati cinesi e giapponesi chiusi per festività. Nel tardo pomeriggio di Bangkok l'indice di riferimento per la consegna a marzo del greggio è sceso di 7 centesimi a 95,65 dollari al barile sul trading elettronico sul New York Mercantile Exchange. Il contratto era calato di 11 centesimi venerdì a New York a 95,72 dollari. A Londra il petrolio Brent è sceso di 23 centesimi a 118,67 dollari al barile sulla piattaforma Ice Futures.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito