Italia Markets closed

Petrolio, Riad fa trapelare tempi più stretti ripristino produzione

Voz

Roma, 17 set. (askanews) - L'Arabia Saudita è intervenuta per placare gli allarmismi dei mercati, ottenendo un brusco ripiegamento dei prezzi del petrolio, facendo trapelare nuove informazioni secondo cui sta ripristinando il 70 per cento della produzione compromessa dall'attacco con droni del fine settimana. Mentre il pieno recupero richiederà due-tre settimane, molto meno di quanto inizialmente previsto.

Le nuove stime sono state riferite dall'agenzia Reuters, che ha citato fonti del reame mentre in serata il neo ministro dell'Energia potrebbe tenere una conferenza stampa.

L'efetto calmierante sui prezzi dell'oro nero è stato molto marcato. Nel pomeriggio il barile di Brent, il greggio di riferimento del mare del Nord cade di 3,61 dollari a quota 64,41 dollari. Il West Texas Intermediate cala di 3,31 dollari a 59,59 dollari al barile.