Italia Markets closed

Petrolio in risalita dopo attacco NY, Brent a 64,60 dollari

Voz

Roma, 11 dic. (askanews) - Prezzi del petrolio in risalita, apparentemente sospinti dall'attentato terroristico a New York. In serata il barile di Brent, il greggio di riferimento del mare del Nord guadagna 1,20 dollari rispetto al fixing di ieri, a 64,60 dollari. Il West Texas Intermediate sale di 51 cents a 57,87 dollari.

In precedenza i prezzi risultavano poco mossi con fattori contrastanti: i resoconti sull'incremento dell'attività di estrazione negli Stati Uniti tendono a bilanciare l'effetto dei freni alla produzione, a cominciare dalla stretta sull'offerta recentemente prorogata da Opec e grandi produttori non allineati.