Petrolio: le scorte salgono meno delle attese, quotazioni tornano sotto i 93$

Incremento sopra le stime per le scorte di greggio a stelle e strisce. Il Dipartimento dell’Energia statunitense ha annunciato che la scorsa settimana gli stock di greggio della prima economia sono cresciuti di 1,3 milioni barili, circa 400 mila barili in più rispetto alle attese. Segno più anche per il dato relativo i distillati (+6,78 mln) e per gli stoccaggi di benzina (+7,41 mln). Dopo esser salito in quota 93,65 dollari prima della pubblicazione dei dati, attualmente al Nymex un barile di Wti con consegna febbraio quota in calo dello 0,34% a 92,86 dollari.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito


Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 21.613,30 0,37% 17 apr 17:30 CEST
Eurostoxx 50 3.155,81 0,53% 17 apr 17:50 CEST
Ftse 100 6.625,25 0,62% 17 apr 17:35 CEST
Dax 9.409,71 0,99% 17 apr 17:45 CEST
Dow Jones 16.408,54 0,10% 17 apr 22:31 CEST
Nikkei 225 14.516,27 0,68% 08:00 CEST

Ultime notizie dai mercati