Italia markets closed

Petrolio torna a cadere, Wti - 8% a 22,60 dollari, Brent 26,43

Voz

Roma, 26 mar. (askanews) - Resta una nota stonata nel nuovo rally dei mercati: il petrolio. Fin dagli scambi mattutini l'oro nero ha ripreso a calare vigorosamente, mentre tornano a farsi sentire i timori sul collasso della domanda conseguente al blocco delle attività dovuto alla pandemia di coronavirus. Il barile di Brent ha perso oltre il 3%, poco più di un dollaro a quota 26,43 dollari l barile.

Più pesante la caduta del West Texas Intermediate, 2,89 dollari pari a quasi un meno 8% a 22,60 dollari. Su quest'ultima flessione sembra aver pesato la bocciatura da pate del Congresso del piano di Trump di riempire le riserve strategiche nazionali, sfruttando la fase di prezzi bassi anche per soccorrere i produttori a Stelle e Strisce. Il capo della Casa Bianca avrebbe voluto includere questa manovra nel maxi piano di stimoli all'ecnomia contro il coronavirus.