Petrolio: Wti ritraccia dopo l’incremento delle scorte maggiore delle attese

Il Dipartimento dell’Energia statunitense ha annunciato che la scorsa settimana le scorte di petrolio sono salite di 5,95 milioni di barili, oltre il doppio rispetto alle attese (+2,6 milioni). Segno meno invece per gli stock di benzina (-956 mila) e per quelli di distillati (-2,32 milioni). L’aggiornamento sta facendo ritracciare le quotazioni del benchmark statunitense, il Wti, che in questo momento quota in sostanziale parità a 97,6 dollari il barile.

Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 16.843,99 +0,80% 26 ago 17:35 CEST
Eurostoxx 50 3.010,36 +0,76% 26 ago 17:50 CEST
Ftse 100 6.838,05 +0,31% 26 ago 17:35 CEST
Dax 10.587,77 +0,55% 26 ago 17:45 CEST
Dow Jones 18.395,40 -0,29% 26 ago 22:32 CEST
Nikkei 225 16.360,71 -1,18% 26 ago 08:00 CEST

Ultime notizie dai mercati