Italia markets close in 5 hours 26 minutes
  • FTSE MIB

    24.420,58
    -20,30 (-0,08%)
     
  • Dow Jones

    33.849,46
    -497,57 (-1,45%)
     
  • Nasdaq

    11.049,50
    -176,86 (-1,58%)
     
  • Nikkei 225

    28.027,84
    -134,99 (-0,48%)
     
  • Petrolio

    79,27
    +2,03 (+2,63%)
     
  • BTC-EUR

    15.903,36
    +184,01 (+1,17%)
     
  • CMC Crypto 200

    389,76
    +9,47 (+2,49%)
     
  • Oro

    1.769,30
    +14,00 (+0,80%)
     
  • EUR/USD

    1,0376
    +0,0031 (+0,30%)
     
  • S&P 500

    3.963,94
    -62,18 (-1,54%)
     
  • HANG SENG

    18.204,68
    +906,74 (+5,24%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.944,92
    +9,41 (+0,24%)
     
  • EUR/GBP

    0,8639
    -0,0005 (-0,06%)
     
  • EUR/CHF

    0,9850
    +0,0037 (+0,38%)
     
  • EUR/CAD

    1,3958
    +0,0009 (+0,06%)
     

Pfizer alza stime vendita vaccino anti-Covid di 2 mld $ a 34 mld

Una fiala e una siringa davanti a un logo Pfizer in evidenza

(Reuters) - Pfizer ha alzato le sue previsioni sulle vendite annuali del vaccino contro il Covid-19 di 2 miliardi di dollari a 34 miliardi, grazie alla domanda di booster mirati alla variante Omicron, contribuendo ad alleviare i timori degli investitori sull'aumento delle vaccinazioni.

Il titolo della società farmaceutica statunitense sale del 2,7% nei primi scambi a Wall Street, dopo che gli utili del terzo trimestre hanno superato le stime, soprattutto grazie alle vendite del vaccino superiori alle aspettative.

Le vendite del vaccino Covid-19 si sono ridotte rispetto ai massimi della pandemia a causa della scarsa richiesta dei vaccini originali, destando preoccupazioni circa la domanda dei prossimi anni.

In risposta, Pfizer prevede di arrivare quasi a quadruplicare il prezzo del vaccino - che vende insieme al partner tedesco BioNTech - negli Stati Uniti una volta che il governo smetterà di acquistare le dosi e passerà al mercato privato.

Le vendite trimestrali del vaccino Covid-19 sono risultate pari a 4,40 miliardi di dollari, superando abbondantemente le stime di 2,60 miliardi di dollari, secondo cinque analisti interpellati da Refinitiv.

Tuttavia, i 7,51 miliardi di dollari di vendite di Paxlovid, la pillola contro il Covid-19 prodotta da Pfizer, hanno mancato le stime di 7,66 miliardi di dollari.

La società ha mantenuto le previsioni di vendita annuali di Paxlovid a 22 miliardi di dollari.

Nel terzo trimestre Pfizer ha guadagnato 1,78 dollari per azione, battendo le stime di 1,39 dollari.

(Tradotto da Chiara Bontacchio, editing Sabina Suzzi)