Italia markets closed
  • Dow Jones

    35.677,52
    -41,91 (-0,12%)
     
  • Nasdaq

    15.777,99
    +91,07 (+0,58%)
     
  • Nikkei 225

    28.860,62
    +405,02 (+1,42%)
     
  • EUR/USD

    1,1348
    +0,0075 (+0,67%)
     
  • BTC-EUR

    44.562,00
    -730,48 (-1,61%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.318,42
    +13,30 (+1,02%)
     
  • HANG SENG

    23.996,87
    +13,21 (+0,06%)
     
  • S&P 500

    4.695,35
    +8,60 (+0,18%)
     

Pfizer stima vendite vaccino anticovid per 29 miliardi dollari in 2022

·2 minuto per la lettura
oitbsmLogo Pfizer davanti alla sede dell'azienda a Manhattan

(Reuters) -Pfizer ha stimato vendite per il vaccino contro il Covid-19 pari a 29 miliardi di dollari per il 2022, oltre le attese, e ha detto che vuole siglare ulteriori accordi con vari paesi per il vaccino sviluppato con BioNTech.

La società ha detto che anche se ha la capacità per produrre 4 miliardi di dosi nel 2022, al momento prevede di riconoscere vendite per 1,7 miliardi di dosi nel 2022, indicando che la stima potrebbe aumentare se Pfizer firmerà ulteriori accordi.

Pfizer, che divide equamente le spese e i ricavi del vaccino con il partner tedesco BioNTech, ha anche alzato le attese per le vendite annuali del vaccino a 36 miliardi di dollari nel 2021, indicando che il vaccino rappresenterà il 44% delle vendite complessive del gruppo per l'anno.

In media, le attese sulle vendite per il vaccino convergevano su 22,15 miliardi di dollari nel 2022, in base alle stime di otto analisti intervistati da Refinitiv.

Il vaccino di Pfizer contro il Covid-19, il primo autorizzato per l'uso d'emergenza negli Stati Uniti a dicembre, è diventato uno dei più usati negli Usa e in Europa.

Le vendite del vaccino sono di gran lunga superiori a quelle dei vaccini sviluppati dalle rivali Moderna e Johnson & Johnson, alle prese con diversi problemi di produzione e timori di sicurezza.

Il vaccino Pfizer è consigliato o è l'unico autorizzato per la vaccinazione della popolazione più giovane in molti paesi, ha detto Mikael Dolsten, direttore scientifico del gruppo.

Pfizer si aspetta di consegnare 2,3 miliardi di dosi del vaccino dei circa 3 miliardi che prevede di produrre quest'anno.

Nel terzo trimestre, i ricavi del vaccino sono risultati pari a 13 miliardi di dollari.

Il titolo a Wall Street sale di circa 2,4% intorno alle 15,20 italiane

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in Redazione a Milano Sabina Suzzi, enrico.sciacovelli@thomsonreuters.com, +48587696613)))

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli