Italia markets open in 9 hours
  • Dow Jones

    31.438,26
    -62,42 (-0,20%)
     
  • Nasdaq

    11.524,55
    -83,07 (-0,72%)
     
  • Nikkei 225

    26.871,27
    +379,30 (+1,43%)
     
  • EUR/USD

    1,0586
    +0,0028 (+0,26%)
     
  • BTC-EUR

    19.661,27
    -673,57 (-3,31%)
     
  • CMC Crypto 200

    455,80
    -6,00 (-1,30%)
     
  • HANG SENG

    22.229,52
    +510,46 (+2,35%)
     
  • S&P 500

    3.900,11
    -11,63 (-0,30%)
     

Philip Morris, Hannappel: "Al servizio del Paese per migliorare tessuto produttivo e competitività"

(Adnkronos) - “Ci mettiamo al servizio del Paese, per contribuire a migliorare il suo tessuto produttivo e la competitività attraverso occasioni di formazione di alto livello. Lo facciamo anche grazie al coinvolgimento di istituzioni, università, politecnici, istituti tecnici, start-up e imprese che, insieme, possono fare la differenza”. Così Marco Hannappel, presidente e amministratore delegato di Philip Morris Italia, in occasione dell’inaugurazione del Philip Morris Institute for Manufacturing Competences (IMC), il nuovo centro di Philip Morris per l’alta formazione e lo sviluppo delle competenze legate a Industria 4.0, inaugurato oggi a Crespellano (Bo).

“Gli investimenti che abbiamo fatto in questi anni, oltre allo stabilimento da più di un miliardo di euro in cui ci troviamo, e i 600 milioni investiti per il nuovo centro di eccellenza industriale, hanno bisogno di un ulteriore boost che è la crescita delle competenze e in questo senso un centro di alta formazione è fondamentale”, ha osservato Hannappel.

“Una giornata molto importante per tutte le 38mila persone coinvolte nella filiera di Philip Morris in Italia perché oggi, qui, nasce un luogo per la formazione e lo sviluppo delle competenze. Un luogo per il presente e per il futuro, che punta sulla crescita del capitale umano”, ha concluso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli