Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.352,46
    +151,02 (+0,68%)
     
  • Dow Jones

    29.910,37
    +37,90 (+0,13%)
     
  • Nasdaq

    12.205,85
    +111,44 (+0,92%)
     
  • Nikkei 225

    26.644,71
    +107,40 (+0,40%)
     
  • Petrolio

    45,53
    -0,18 (-0,39%)
     
  • BTC-EUR

    14.804,42
    +439,00 (+3,06%)
     
  • CMC Crypto 200

    333,27
    -4,23 (-1,25%)
     
  • Oro

    1.788,10
    -23,10 (-1,28%)
     
  • EUR/USD

    1,1970
    +0,0057 (+0,48%)
     
  • S&P 500

    3.638,35
    +8,70 (+0,24%)
     
  • HANG SENG

    26.894,68
    +75,23 (+0,28%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.527,79
    +16,85 (+0,48%)
     
  • EUR/GBP

    0,8984
    +0,0068 (+0,77%)
     
  • EUR/CHF

    1,0811
    +0,0014 (+0,13%)
     
  • EUR/CAD

    1,5539
    +0,0038 (+0,24%)
     

Piaggio: analisti rivedono al rialzo le stime per forti immatricolazioni due ruote

simone borghi
·1 minuto per la lettura

Piaggio è il principale beneficiario della domanda repressa per le due ruote che si è materializzata in Europa dopo la pandemia. Lo si legge in un report di Mediobanca Securities, secondo cui diversamente dall’industria automobilistica, le immatricolazioni delle due ruote sono state forti in Europa dall'allentamento del lock down. Questo aumento delle vendite, scrivono gli analisti, probabilmente mitigherà l'impatto di un peggioramento delle prospettive macroeconomiche. Mediobanca Securities ha quindi rivisto al rialzo le stime sull’EPS di Piaggio del 3% per gli esercizi 2020-22 e ha mantenuto invariato il prezzo obiettivo a 2,5 euro per azione, confermando il rating Neutral. Dalla fine di maggio il mercato delle due ruote ha registrato una forte crescita a doppia cifra: l'Italia è cresciuta del 37% su base annua a giugno, in Francia +32%, Germania +50%, e Spagna +13%. Mediobanca Securities ha rivisto al rialzo le stime del mercato occidentale per il 2020 poiché “l'entità della ripresa ha superato le nostre aspettative iniziali e ora stiamo ipotizzando una crescita dei volumi dell'8% nel secondo semestre 2020 contro il 4% stimato in precedenza”.