Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.965,63
    -127,47 (-0,55%)
     
  • Dow Jones

    31.496,30
    +572,16 (+1,85%)
     
  • Nasdaq

    12.920,15
    +196,68 (+1,55%)
     
  • Nikkei 225

    28.864,32
    -65,78 (-0,23%)
     
  • Petrolio

    66,28
    +2,45 (+3,84%)
     
  • BTC-EUR

    41.638,68
    +468,42 (+1,14%)
     
  • CMC Crypto 200

    982,93
    +39,75 (+4,21%)
     
  • Oro

    1.698,20
    -2,50 (-0,15%)
     
  • EUR/USD

    1,1916
    -0,0063 (-0,52%)
     
  • S&P 500

    3.841,94
    +73,47 (+1,95%)
     
  • HANG SENG

    29.098,29
    -138,51 (-0,47%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.669,54
    -35,31 (-0,95%)
     
  • EUR/GBP

    0,8612
    -0,0004 (-0,05%)
     
  • EUR/CHF

    1,1085
    -0,0036 (-0,32%)
     
  • EUR/CAD

    1,5068
    -0,0094 (-0,62%)
     

Piaggio rafforza leadership in Europa, quota di mercato salita al 14,2% nel 2020

Valeria Panigada
·1 minuto per la lettura

Il Gruppo Piaggio ha rafforzato ulteriormente la propria leadership sul mercato europeo delle due ruote raggiungendo nel 2020 una quota complessiva del 14,2%. Al risultato hanno contribuito un significativo incremento delle vendite delle moto, e i risultati ottenuti nel segmento scooter, la cui quota parte si attesta al 24%. Nel corso del 2020, nei principali mercati europei sono stati immatricolati 1.455.000 veicoli a due ruote (moto e scooter), e di questi 207.000 sono prodotti del Gruppo Piaggio, in incremento del 6% rispetto all’anno precedente. Fondamentale l’apporto della gamma Vespa, della Moto Guzzi V85TT, la crescita del brand Aprilia nel settore moto, e la conferma del brand Piaggio tra gli scooter. In questi giorni Piaggio ha iniziato i primi lanci degli 11 nuovi modelli (cinque scooter e sei moto) previsti per il 2021, tra cui le Moto Guzzi V7, l’Aprilia Tuono 660 e il nuovo Beverly, mentre arriverà sul mercato il prossimo giugno un nuovo scooter elettrico a marchio Piaggio.