Italia Markets open in 2 hrs 30 mins
  • Dow Jones

    32.654,59
    +431,17 (+1,34%)
     
  • Nasdaq

    11.984,52
    +321,73 (+2,76%)
     
  • Nikkei 225

    26.849,72
    +189,97 (+0,71%)
     
  • EUR/USD

    1,0533
    -0,0022 (-0,2107%)
     
  • BTC-EUR

    28.373,60
    -561,22 (-1,94%)
     
  • CMC Crypto 200

    671,72
    +429,04 (+176,79%)
     
  • HANG SENG

    20.471,54
    -130,98 (-0,64%)
     
  • S&P 500

    4.088,85
    +80,84 (+2,02%)
     

A Piazza Affari è ancora Unicredit a dettar ritmo, corre anche Diasorin

·1 minuto per la lettura

Piazza Affari in affanno a inizio giornata. Il Ftse Mib cede lo 0,41% a quota 26.706 punti. Tra i singoli titoli si conferma l'effetto piano su Unicredit con il titolo che dà seguito al rally della vigilia segnando +1,75% sopra i 13 euro, sui massimi da febbraio 2020. Il piano 'UniCredit Unlocked' presentato dal nuovo ceo Andrea Orcel prevede dividendi e buyback per oltre 16 miliardi di euro e 3.600 nuove assunzioni. La banca prevede di arrivare alla fine del piano strategico, nel 2024, con un utile di 4,5 miliardi di euro, rispetto ai 3,3 miliardi attesi per quest'anno, e a fronte di un CET1 compreso tra il 12,5% e il 13%. Tra gli altri titoli si segnala il +1,1% di Saipem e +1,99% per Diasorin. Tr i segni meno cedono oltre l'1% STM, Moncler e Ferrari. Oggi attesa per il dato sull'inflazione negli Stati Uniti. Secondo gli economisti intervistati da Dow Jones, il dato Usa - che sarà reso noto alle 14.30 ora italiana - segnerà un rialzo del 6,7% su base annua, al record dal giugno del 1982, dopo il 6,2% di ottobre, che aveva già segnato un massimo da 31 anni. Un tale sviluppo implicherebbe un'accelerazione del "tapering", la riduzione degli acquisti di obbligazioni da parte della banca centrale americana e un aumento dei tassi prima di quanto previsto finora.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli