Italia markets open in 1 hour 29 minutes

Piazza Affari (+3,5%) rivede i 16mila punti, corrono le Borse Ue

Rar

Milano, 20 mar. (askanews) - Piazza Affari si rafforza ulteriormente e rivede quota 16mila punti, con l'indice principale Ftse Mib in rialzo del 3,5%. Meglio fanno le altre Borse europee, rassicurate dalle massicce misure di sostegno economico annunciate dalle banche centrali mondiali e dai governi per far fronte all'emergenza coronavirus e dalla notizia che per il secondo giorno consecutivo la Cina non ha segnalato alcun nuovo contagio locale. Parigi guadagna il 5,6%, Madrid il 5,1%, Francoforte il 5%, Londra il 3,2%.

Tra le blue chip di Piazza Affari, maglia rosa a Bper (+10,1%), Mediobanca (+9%) e Diasorin (+8,5%), spinta dalla notizia dell'autorizzazione dal parte della Food and Drug Administration all'uso di emergenza per il test Simplexa Covid-19 Direct Kit.

Sul fronte dei titoli di Stato, è in netta discesa lo spread che beneficia anche oggi del maxi intervento della Bce: il differenziale si è portato in area 180 punti rispetto ai 200 della precedente chiusura, con il rendimento del Btp decennale all'1,5% circa.