Italia markets closed

Piazza Affari apre in calo ma Europa peggio, Ftse Mib -2%

Bos

Milano, 9 mar. (askanews) - Apertura in netto calo per piazza Affari, dopo le decisioni del governo del fine settimana scorso sulle restrizioni poste in atto per la Lombardia e diverse Province del Nord Italia per arginare la diffusione del coronavirus nel nostro Paese. Alle 9.13 circa, l'indice Ftse Mib cede il 2,01%, mentre l'All Share perde il 2,11%. Intanto, lo Spread si allarga intorno a quota 200 punti base, a 198 punti base.

Il ribasso della Borsa di Milano è comunque per ora "contenuto" rispetto alle altre principali Borse europee, tutte in caduta libera in avvio, dopo che sono sprofondate le Borse asiatiche, alla luce anche del crollo del prezzo del petrolio. Londra precipita segnando -8,25%, Froancoforte -7,39%, Parigi -6,28%.