Italia Markets closed

Piazza Affari cauta, FCA guida cali galassia Agnelli

Titta Ferraro

Piazza Affari stabile in avvio dopo il calo di oltre l'1% della vigilia complici le tensioni commerciali e sulla Brexit. Il Ftse Mib cede lo 0,06% a quota 21.392 punti. Sono tornate alte le tensioni tra Stati Uniti e Cina a pochi giorni dal ritorno al tavolo delle trattative delle controparti (domani e venerdì). Il ministero del Commercio cinese ha intimato agli Usa di rimuovere dalla lista le 28 società cinesi "il prima possibile". Sul fronte Brexit è emersa la possibilità di un rinvio fino al giugno del 2020 dopo che le probabilità di raggiungere un accordo tra Londra e Bruxelles sarebbero ormai minime.

Tra i singoli titoli soffrono quelli della galassia Agnelli: -1% circa per Fca, -0,45% CNH e -0,44% Exor. Sul fronte opposto salgono UBI Banca (+0,54%) e telecom Italia (+0,435), entrambi i titoli già in prima fila ieri.