Piazza Affari chiude in moderato ribasso: crolla Mediolanum, bene Telecom Italia

QUOTAZIONI CORRELATE

SimboloPrezzoVariazione
BPD.BE7,660,00
BMPS.MI1,88+0,01

La Borsa di Milano ha chiuso l'ultima seduta della settimana in ribasso ma recuperando le perdite accumulate durante la giornata, grazie anche ai dati macro Usa oltre le attese. La cautela è giunta con l'avvicinarsi del weekend quando il Parlamento greco voterà il budget del 2013. Lunedì sarà poi la volta della riunione dell'Eurogruppo. In mattinata l'indicazione sulla produzione industriale in Italia a settembre ha segnato una flessione del'1,5% su base mensile. Resta alta infine la tensione sul mercato obbligazionario con lo spread Btp-Bund rimasto in area 362 punti base. In questo quadro a Piazza Affari il Ftse Mib (MDD: FTSEMIB.MDD - notizie) è arretrato dello 0,09% a 15.181 punti e il Ftse All Share (FTSE: ^FTAS - notizie) si è attestato a 16.0,86,10 punti in calo dello 0,10%. Vendite sui titoli bancari: Ubi Banca (Berlino: BPD.BE - notizie) ha ceduto l'1,61% a 2,814 euro, Banco Popolare (Berlino: B8Z.BE - notizie) il 2,21% a 1,15 euro, Monte dei Paschi (Milano: BMPS.MI - notizie) l'1,84% a 0,208 euro, Unicredit (EUREX: C2RI.EX - notizie) lo 0,99% a 3,384 euro, Popolare di Milano l'1,03% a 0,395 euro, Intesa SanPaolo (Dusseldorf: 575913.DU - notizie) lo 0,66% a 1,210 euro. Tra i finanziari Mediolanum (EUREX: 976622.EX - notizie) ha indossato la maglia nera con un tonfo del 4,96% a 3,526 euro anche se gli analisti hanno apprezzato i conti dei primi nove mesi del 2012. Male anche Generali (EUREX: ASGF.EX - notizie) (-1,21% a 12,25 euro) che ha comunque chiuso i primi nove mesi dell’anno con un utile netto in crescita a 1.133 milioni, il 37,3% sopra i livelli registrati nell'analogo periodo 2011. Molto bene Telecom Italia (Other OTC: TIAOF.PK - notizie) (+3,68% a 0,691 euro) in scia ai conti trimestrali che hanno visto l'indebitamento netto scendere di quasi un miliardo a 29,49 miliardi di euro. Positiva Enel, in rialzo dello 0,80% a 2,776 euro, dopo che la joint venture per l’esplorazione del gas in Algeria, nella quale la società partecipa con una quota del 13,5%, ha scoperto giacimenti di gas naturale. In netto ribasso Atlantia (EUREX: AOPG.EX - notizie) (-2,64% a 12,18 euro) che ha riportato una trimestrale a doppia velocità. Il gruppo italiano che gestisce la rete autostradale ha chiuso il terzo trimestre dell'anno con ricavi pari a 1.156 milioni di euro, in rialzo del 3,4% rispetto al corrispondente periodo del 2011, mentre l'utile netto di competenza è sceso del 41% a 193,9 milioni.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito


Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 21.993,74 -0,93% 28 ago 17:30 CEST
Eurostoxx 50 3.286,59 +0,18% 28 ago 17:50 CEST
Ftse 100 6.247,94 +0,90% 28 ago 17:35 CEST
Dax 10.298,53 -0,17% 28 ago 17:45 CEST
Dow Jones 16.643,01 -0,07% 28 ago 22:55 CEST
Nikkei 225 19.136,32 +3,03% 28 ago 08:00 CEST
  • BATTI IL MERCATO

    BATTI IL MERCATO

    Segui l'andamento delle quotazioni che ti interessano. Leggi notizie personalizzate e gli aggiornamenti del tuo portafoglio. Altro »

Ultime notizie dai mercati