Italia Markets closed

Piazza Affari chiude positiva (+0,45%), acquisti su Atlantia

Rar

Milano, 17 dic. (askanews) - Chiusura in rialzo per Piazza Affari, in controtendenza rispetto all'andamento negativo delle principali Borse europee che hanno ripiegato dopo i massimi raggiunti ieri sulla scia dell'ottimismo per l'accordo tra Stati Uniti e Cina sui dazi. A preoccupare oggi i mercati lo spettro per possibile 'hard Brexit' dopo le parole del premier Boris Jonhson, che ha rilancio l'ipotesi di un'uscita dall'Ue senza un accordo.

L'indice principale Ftse Mib ha guadagnato lo 0,45% a 23.630 punti. Atlantia (+2,61%) maglia rosa tra le blue chip in scia alle indiscrezioni di stampa di una nuova futura governance, con due Ceo, e di possibili cessioni di partecipazioni di minoranza. Secondo Il Sole 24 Ore Atlantia è pronta ad avviare la procedura per cedere fino al 49% di Aeroporti di Roma e a riavviare il percorso per valorizzare un pacchetto rilevante di Telepass. Acquisti sull'intero settore delle utilities: Italgas +2,33%, Terna +1,53%, Hera +1,43%, A2A +1,27%. Forti realizzi su Nexi (-3,45%).

Sul fronte dei nostri titoli di Stato, lo spread ha chiuso poco mosso a 145 punti.