Piazza Affari chiude in rialzo, FTSE MIB +1%

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in rialzo. Il FTSE MIB ha guadagnato l'1% a 17.756,63 punti. A mettere di buon umore gli investitori sono state le notizie arrivate dal fronte macroeconomico. L'attività manifatturiera cinese è salita questo mese più di quanto atteso dagli analisti. L'indice PMI Composite è salito inoltre nella zona euro a gennaio ai massimi da dieci mesi. Anche i dati pubblicati nel pomeriggio negli USA sono stati incoraggianti. Le nuove richieste di sussidi alla disoccupazione sono scese  la scorsa settimana ai minimi da 5 anni. Il "Superindice" è cresciuto a dicembre dello 0,5%.   Banca MPS ha perso un ulteriore 8,2%. Secondo la Banca d'Italia la banca senese avrebbe tenuti nascosti all'autorità di vigilanza i documenti relativi alle operazioni sui derivati. Gli altri bancari sono rimbalzati. Banca Popolare dell'Emilia Romagna ha guadagnato il 4%, UBI Banca il 3,4%, Banco Popolare il 3%, Banca Popolare di Milano il 2,2%, Mediobanca il 2,6%, Intesa Sanpaolo il 2,5% e UniCredit il 4,2%. Azimut ha chiuso in rialzo del 3,6%. Goldman Sachs ha alzato il suo target price per il titolo a €15,70.

Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 16.192,48 -1,58% 26 set 17:35 CEST
Eurostoxx 50 2.975,88 -1,86% 26 set 17:50 CEST
Ftse 100 6.818,04 -1,32% 26 set 17:35 CEST
Dax 10.393,71 -2,19% 26 set 17:45 CEST
Dow Jones 18.094,83 -0,91% 26 set 22:35 CEST
Nikkei 225 16.490,41 -0,33% 04:30 CEST

Ultime notizie dai mercati