Italia markets close in 4 hours 55 minutes
  • FTSE MIB

    24.387,69
    +354,64 (+1,48%)
     
  • Dow Jones

    32.223,42
    +26,76 (+0,08%)
     
  • Nasdaq

    11.662,79
    -142,21 (-1,20%)
     
  • Nikkei 225

    26.659,75
    +112,70 (+0,42%)
     
  • Petrolio

    115,33
    +1,13 (+0,99%)
     
  • BTC-EUR

    29.032,55
    +458,92 (+1,61%)
     
  • CMC Crypto 200

    685,73
    +443,05 (+182,57%)
     
  • Oro

    1.828,40
    +14,40 (+0,79%)
     
  • EUR/USD

    1,0527
    +0,0089 (+0,85%)
     
  • S&P 500

    4.008,01
    -15,88 (-0,39%)
     
  • HANG SENG

    20.602,52
    +652,31 (+3,27%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.741,48
    +56,14 (+1,52%)
     
  • EUR/GBP

    0,8433
    -0,0034 (-0,40%)
     
  • EUR/CHF

    1,0480
    +0,0027 (+0,26%)
     
  • EUR/CAD

    1,3484
    +0,0078 (+0,58%)
     

Piazza Affari e Borse europee previste aprire in rosso. I temi da seguire oggi

·1 minuto per la lettura

Le Borse europee, compresa Piazza Affari, sono previste aprire in deciso ribasso sulla scia della debolezza di Wall Street e dei listini asiatici (Tokyo ha chiuso in calo dello 0,90% dopo essere crollato durante la sessione fino a -2%). Sui mercati pesano le continue preoccupazioni circa l'inasprimento della politica monetaria della Federal Reserve. Gli operatori attendono nervosamente la riunione della Fed, che inizierà martedì prossimo e terminerà mercoledì, da cui si aspettano novità riguardo la strategia da adottare contro l'inflazione. Il mercato prevede un'accelerazione dell'inasprimento delle politiche con aumento dei tassi di interesse a partire dal mese di marzo. Oggi, è prevista la riunione della banca centrale della Turchia, che dovrebbe confermare i tassi al 14%. Da seguire anche l'intervento di Christine Lagarde, presidente della Bce, previsto al World Economic Forum. Tra i dati, in uscita nel pomeriggio la fiducia dei consumatori dell'Eurozona e l'indice anticipatore Usa. Intanto dall'Asia è giunta l'inflazione del Giappone relativa al mese di dicembre, che è salita su base annua dello 0,8%, meno del +0,9% atteso ma in accelerazione rispetto alla precedente crescita, pari a +0,6%. Per quanto riguarda l'Italia, oggi è previsto il Consiglio dei ministri con le nuove misure contro il caro-energia e il pacchetto sui ristori economici per l'emergenza Covid. La Banca d'Italia pubblicherà il Bollettino economico trimestrale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli