Italia markets closed

Piazza Affari e Borse europee attese in calo in avvio, timori su impatto coronavirus su economia

Valeria Panigada

Si prevede un avvio in ribasso per Piazza Affari e le Borse europee, nonostante i guadagni di Wall Street ieri sera e dei listini asiatici questa mattina, con Tokyo che ha chiuso in rialzo di 1 punto percentuale. Sullo sfondo rimane la paura per il reale impatto del diffondersi del coronavirus sull'economia cinese e globale. Steve Cochrane, responsabile economista dell'area Asia-Pacifico per Moody's, ha fatto notare che gli effetti negativi potrebbero ridurre il Pil cinese del primo trimestre del 2020 dell'1,2%, e quello dell'intero 2020 dello 0,3%. Intanto la Commissione sanitaria nazionale cinese ha aggiornato il bilancio delle vittime, salite nelle ultime ore a 490 persone.

Mentre l'attenzione del mercato sarà rivolta all'evoluzione del virus, la seduta sarà movimentata anche da alcune indicazioni. In particolare, questa mattina verrà diffuso l'indice Pmi servizi di Italia, Francia, Germania, Spagna ed Eurozona relativo al mese di gennaio. Nel pomeriggio dagli Stati Uniti giungeranno il sondaggio Adp sui nuovi occupati, la bilancia commerciale e l'indice Ism non manifatturiero.