Italia markets close in 5 hours 49 minutes
  • FTSE MIB

    25.237,88
    +151,33 (+0,60%)
     
  • Dow Jones

    35.058,52
    -85,79 (-0,24%)
     
  • Nasdaq

    14.660,58
    -180,14 (-1,21%)
     
  • Nikkei 225

    27.581,66
    -388,56 (-1,39%)
     
  • Petrolio

    72,46
    +0,81 (+1,13%)
     
  • BTC-EUR

    33.633,55
    +1.780,17 (+5,59%)
     
  • CMC Crypto 200

    934,09
    +57,85 (+6,60%)
     
  • Oro

    1.799,10
    -0,70 (-0,04%)
     
  • EUR/USD

    1,1823
    -0,0003 (-0,02%)
     
  • S&P 500

    4.401,46
    -20,84 (-0,47%)
     
  • HANG SENG

    25.473,88
    +387,45 (+1,54%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.091,94
    +27,11 (+0,67%)
     
  • EUR/GBP

    0,8513
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • EUR/CHF

    1,0803
    -0,0002 (-0,01%)
     
  • EUR/CAD

    1,4853
    -0,0038 (-0,26%)
     

Piazza Affari e Borse europee previste fiacche in avvio. I temi da seguire oggi

·1 minuto per la lettura

Piazza Affari e le Borse europee dovrebbero avviare gli scambi sulla parità o poco sotto, in una giornata che si preannuncia calma in attesa di alcune indicazioni macro e della riapertura di Wall Street che ieri è rimasta chiusa per festività. Gli operatori seguiranno da vicino la pubblicazione dell'indice Zew che misura la fiducia delle imprese tedesche, relativo al mese di luglio. In uscita anche le vendite al dettaglio nell'Eurozona, che daranno una indicazione sull'andamento dei consumi. Dagli Stati Uniti atteso l'indice Pmi servizi di Markit e l'indice Ism non manifatturiero. Appuntamenti più importanti sono previsti nel resto della settimana a cominciare da domani con la pubblicazione dei verbali dell'ultima riunione della Fed di giugno, in cui la banca centrale americana aveva sorpreso il mercato con un tono meno accomodante del previsto. Intanto questa mattina, l'RBA – Reserve Bank of Australia, banca centrale dell'Australia – ha lasciato i tassi principali di riferimento invariati allo 0,10%, confermando allo 0,10% anche il target dei rendimenti dei titoli di stato a tre anni. Tra i titoli di Piazza Affari, attenzione ad Amplifon che questa mattina ha annunciato una nuova joint venture in Cina.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli