Italia Markets closed

Piazza Affari e Borse europee previste in calo in avvio, oggi asta Btp

Valeria Panigada

Si prevede un avvio di seduta in moderato calo per Piazza Affari e le Borse europee, nonostante i nuovi record di Wall Street ieri sera. A pesare sugli scambi i dubbi sulle relazioni tra Stati Uniti e Cina. Pechino ha accusato Washington di avere "intenzioni sinistre" dopo che, nella serata di ieri, il presidente americano Donald Trump ha firmato la proposta Hong Kong Human Rights and Democracy Act of 2019, trasformandola così in legge dopo l'approvazione del Congresso Usa. Trump ha firmato anche un altro provvedimento teso e vietare la vendita di munizioni, come maschere anti-gas e proiettili di gomma, alla polizia di Hong Kong.

Le nuove tensioni tra le due potenze economiche ha messo sotto pressione l'azionario asiatico. Tokyo questa mattina ha chiuso in calo dello 0,12%. Dal fronte economico, diffuso il dato relativo alle vendite al dettaglio del Giappone, letteralmente crollate, a causa dell'aumento dell'Iva, entrato in vigore lo scorso 1° ottobre.

La seduta odierna sarà movimentata da alcune indicazioni macro, tra cui spiccano gli indici di fiducia nell'Eurozona e l'inflazione in Germania. Si ricorda che oggi Wall Street rimarrà chiusa per festività (è il Giorno del Ringraziamento), mentre domani terrà aperto solo mezza giornata per il Black Friday. In Italia, il Tesoro oggi concluderà il trittico di aste di fine mese offrendo Btp e Ccteu fino a 5,75 miliardi, con rendimenti visti in discesa.